Scuola Notizie

5 Novembre 2022

Valditara: “In classe tornino il concetto di Patria e il rispetto per gli insegnanti. Quando andavo a scuola i genitori stavano sempre dalla parte dei docenti”

Lunga intervista al quotidiano “Libero” per il neo ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara. L’intervento arriva il giorno dopo la celebrazione del 4 novembre. Nella circostanza della Festa delle Forze Armate, Valditara ha inviato un lungo messaggio agli studenti. Al quotidiano spiega il motivo: “È importante che i giovani tornino a riflettere su alcune date simboliche della nostra storia nazionale. La nostra identità non può prescindere da ciò che ha rappresentato il Risorgimento. C’è da preservare e rivalutare il concetto di ‘appartenenza’, di ‘patria’, senza cadere, naturalmente, in quello di nazionalismo che del patriottismo è la degenerazione. Senza consapevolezza di ciò che ci appartiene, del nostro passato, rischiamo una società frammentata, disgregata”. Rispetto per gli insegnanti Sulla notizia del pugno rifilato dal docente allo studente, Valditara afferma: “Nella scuola è saltato da tempo il riconoscimento dell’autorevolezza dei docenti. Dobbiamo ripristinarla nella società e nelle classi. Assistiamo ad una delegittimazione del docente che, in qualche cosa, parte dalle famiglie. Quando andavo a scuola io, a cavallo degli anni ’70, e ricevo una nota o un brutto voto, i miei genitori si mettevano sempre dalla parte degli insegnanti. Per converso anche i docenti devono avere sempre il senso della propria professione, mai tradendola con parole o comportamenti che non siano consoni alla loro straordinaria missione educativa”. Poi aggiunge: “Il mio impegno sarà quello di riportare in tutte le scuole d’Italia un clima sereno, maturo, responsabile, con una scuola che dia agli studenti gli strumenti per realizzarsi nella vita e in cui si ripristini l’autorevolezza dei docenti”. Il merito Sul Merito, invece: “Trovo che ci sia un atteggiamento prevenuto, ovvero di involontaria accettazione di una società classista dove chi nasce povero continua ad essere povero. Ho avvertito la reazione di chi, nei fatti, accetta la cristallizzazione della società in uno schema quasi castale, senza capire che il merito consiste nella valorizzazione dei talenti di ognuno, in una scuola che tiri fuori e valorizzi la ricchezza che c’è in ogni studente”. , 2022-11-05 17:42:00, Lunga intervista al quotidiano “Libero” per il neo ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara. L’intervento arriva il giorno dopo la celebrazione del 4 novembre.
L’articolo Valditara: “In classe tornino il concetto di Patria e il rispetto per gli insegnanti. Quando andavo a scuola i genitori stavano sempre dalla parte dei docenti” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Andrea Carlino


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//waufooke.com/4/4339693 https://yonhelioliskor.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695