Scuola Notizie

12 Dicembre 2022

Supplenze da GPS, il software non ha funzionato: Wired rivela gli errori alla base dell’algoritmo

L’algoritmo che doveva servire al Ministero dell’Istruzione per assegnare le supplenze, come è noto, è andato in tilt. I sindacati, più di una volta, hanno chiesto delucidazioni al Ministero. Anche Wired, testata online di informazione che si occupa di lifestyle e non solo, ha chiesto ai tecnici di Viale Trastevere informazioni in merito all’algoritmo che ha assegnato le supplenze. Lo ha fatto tramite una richiesta di accesso agli atti. Il Ministero ha risposto fornendo alcuni documenti, molto utili: l’analisi dei requisiti, relative al primo impianto della procedura di assegnazione delle supplenze e alle successive evoluzioni; i casi di test; i verbali di collaudo; la presentazione della procedura di nomina e i manuali per gli utenti. A Orizzonte Scuola interviene l’autore dell’articolo, Luca Zorloni, coordinatore dell’area digitale del sito: “I documenti, nel complesso, sono abbastanza utili. Il codice sorgente, però, non è stato reso noto. Le cose, in teoria, potevano funzionare, ma all’atto pratico no. Non potendo accedere al codice, non si può dare una risposta definitiva, ma quello che emerge è che sia mancata una fase di testing un po’ più lunga che potesse fare emergere i problemi. Molti uffici scolastici, soprattutto quelli delle città più grandi, lamentano errori e ritardi nell’assegnazione delle supplenze” A vincere il contratto per il software è stato un raggruppamento di imprese composto da Enterprise services Italia e da Leonardo (valore della gara oltre 5 milioni di euro). Il tandem ha battuto altre aziende blasonate come Accenture, Engieering e Almaviva. Come funziona l’algoritmo L’algoritmo, detto NRMP (National resident matcing program match) esamina i candidati e i loro curriculum e sulla base delle preferenze procede all’abbinamento nome-cattedra. Se c’è disponibilità, fa scattare l’assegnazione provvisoria, perché “l’aspirante potrebbe essere “scalzato”, nell’esecuzione della procedura dalla preferenza assegnata, se c’è un altro candidato con punteggio più alto che ha espresso la stessa preferenza”. Esaminato il candidato numero uno, si passa al secondo: se ha titoli inferiori, il primo resta al suo posto. Altrimenti lo sorpassa. E così fino all’esaurimento delle graduatorie. Altro esempio: “Se l’aspirante, per esempio, ha indicato, su un determinato comune, prima il tipo posto Ch (sostegno della vista) e poi il tipo posto Dh (sostegno dell’udito), la procedura automatica esamina prioritariamente tutte le scuole di quel comune che hanno posti su Ch e solo successivamente quelle con posti su Dh“. Qualcosa, invece, è andato per il verso sbagliato. Il sistema è tarato, secondo quanto rivelano gli sviluppatori, per gestire 850mila supplenti. Nonostante questo numero ingente, per gli sviluppatori “non si ravvede la necessità di effettuare degli stress test”. In base a quanto risulta a Wired, dopo il collaudo, il 19 luglio si dà il via libera. I sindacati, però, avevano chiesto di fare una messa a regime più lenta, con altri test, ma non sono stati ascoltati a sufficienza. Né Enterprise services Italia, né Leonardo, hanno risposto alle domande poste dalla redazione di Wired. Nemmeno il Ministero dell’Istruzione ha risposto alle domande poste dalla redazione. Sarebbe stato utile, infatti, spiegare perché il sistema non ha retto. Leggi anche Supplenze, stop all’algoritmo da GPS dopo il 31 dicembre. Potrebbe arrivare via libera alle MAD? , 2022-12-12 14:11:00, L’algoritmo che doveva servire al Ministero dell’Istruzione per assegnare le supplenze, come è noto, è andato in tilt.
L’articolo Supplenze da GPS, il software non ha funzionato: Wired rivela gli errori alla base dell’algoritmo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Andrea Carlino


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con A015, A017, A034, A045, A047, AI56

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

EIP, Tamburi per la pace: riflessioni, letture e musica per affermare la cultura della pace

x EIP Italia lancia “Tamburi per la pace”, Voci e strumenti per una cultura di pace.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Elenchi aggiuntivi alle GPS prima fascia, nel 2023 può iscriversi anche chi non è inserito per il 2022. REQUISITI e scelta provincia

x Elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS: quest’anno l’inserimento è particolarmente atteso perchè riguarderà sia il posto comune (in tanti hanno conseguito l’abilitazione tramite concorso ordinario dopo il 31 maggio 2022) che posto sostegno (la chiusura del VII ciclo TFA sostegno è attesa entro il 30 giugno).

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Accepting and appreciating diversity: unità di apprendimento di Inglese

x Competenza:  – Competenza multilinguistica– Competenza in materia di cittadinanza Integrazioni al Profilo delle competenze al termine del (D.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://vaugroar.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695