Scuola Notizie

15 Dicembre 2022

Supplenze brevi, pagamenti in ritardo. I sindacati protestano: “Situazione inaccettabile”

Il pagamento delle supplenze brevi risulta, ancora una volta, in grave ritardo. Giungono da più parti segnalazioni di pagamenti delle spettanze che non giungono con regolarità. Un problema, ormai annoso, che investe decine di migliaia di precari. In una nota la Flc Cgil giudica “inaccettabile” il ritardo: “I lavoratori stanno pagando lo scotto di uno Stato che si approfitta della loro condizione di precarietà. È per questo motivo che il nostro segretario generale ha nuovamente richiesto un intervento urgente al Ministero dell’Istruzione e del merito. Il nostro impegno proseguirà fino ad ottenere la regolarità nel pagamento degli stipendi”. Come avviene il pagamento delle supplenze temporanee Il docente che ha un contratto di supplenza temporanea quando riceverà lo stipendio? Non appena formalizzata la supplenza con la presa di servizio, la segreteria provvede a inserire i dati sul SIDI (il sistema informatico del MIUR) e li invia a NoiPA (il portale degli stipendi per i dipendenti della Pubblica Amministrazione). Il compito di NoiPA è quello di acquisire i dati e di provvedere alla gestione del trattamento economico spettante. Pagamento stipendio La scuola verifica, per ogni supplente, il risultato del calcolo elaborato da NoiPA. Se ci sono variazioni (es. ferie non fruite, assenze, assegno nucleo familiare) la scuola inserisce le variazioni e le comunica nuovamente a NoiPA. Se non ci sono variazioni la scuola autorizza il pagamento dello stipendio. I dati vengono quindi inviati alla Ragioneria Generale dello Stato (c’è un ufficio in ogni provincia, puoi cercare quello di riferimento nella tua provincia) La Ragioneria verifica la disponibilità dei fondi e – se ci sono i soldi – autorizza il pagamento, altrimenti NoiPA verificherà di continuo fino a quando il Ministero non provvederà a caricare il borsellino. NoiPA effettua due emissioni speciali ogni mese, una entro il 18 ed un’altra a fine mese in concomitanza con l’emissione ordinaria. Dall’emissione speciale trascorre poi qualche giorno (entro 10 giorni lavorativi)  prima di ricevere l’accredito nella modalità indicata alla segreteria. Di solito quindi, supplenze stipulate a fine settembre – inizi ottobre potranno essere in pagamento nel mese di novembre. Leggi anche Stipendio: per i supplenti brevi “misero Natale”, mesi di ritardo. Si spera nel Decreto Energia , 2022-12-15 14:48:00, Il pagamento delle supplenze brevi risulta, ancora una volta, in grave ritardo. Giungono da più parti segnalazioni di pagamenti delle spettanze che non giungono con regolarità.
L’articolo Supplenze brevi, pagamenti in ritardo. I sindacati protestano: “Situazione inaccettabile” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

scuolanotizie

L’aula della Camera ha approvato il dl Aiuti Quater con 164 sì. I voti contrari sono stati 127, 3 gli astenuti. Il provvedimento dà il via libera alla spesa di 150 milioni di euro per il 2022 al fine di consentire il tempestivo pagamento dei contratti di supplenza breve del personale scolastico. La copertura di tale spesa è data dai risparmi 2022 sul cosiddetto organico covid (articolo 231-bis, comma 1, lettera b), del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34). Come stabilito dall’Accordo politico sottoscritto il 10 novembre 2022 tra il Ministero dell’Istruzione e le organizzazioni sindacali del comparto istruzione e ricerca, l’articolo 14 comma 3 stanzia ulteriori 100 milioni di euro per il solo anno 2022 ad integrazione delle risorse contrattuali per il triennio 2019-2021. In base a tale accordo le risorse saranno destinate alla componente fissa della retribuzione accessoria del personale docente e ATA. In particolare 85,8 milioni di euro sono per il personale docente e 14,2 milioni di euro per il personale ATA.

Giuseppe

Da tre mesi in servizio come supplente con supplenza breve non ho percepito neanche un centesimo. Ma che ci state a fare voi sindacati, perché non promuovere uno sciopero di massa e mettere in difficoltà le scuole?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con A015, A017, A034, A045, A047, AI56

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

EIP, Tamburi per la pace: riflessioni, letture e musica per affermare la cultura della pace

x EIP Italia lancia “Tamburi per la pace”, Voci e strumenti per una cultura di pace.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Elenchi aggiuntivi alle GPS prima fascia, nel 2023 può iscriversi anche chi non è inserito per il 2022. REQUISITI e scelta provincia

x Elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS: quest’anno l’inserimento è particolarmente atteso perchè riguarderà sia il posto comune (in tanti hanno conseguito l’abilitazione tramite concorso ordinario dopo il 31 maggio 2022) che posto sostegno (la chiusura del VII ciclo TFA sostegno è attesa entro il 30 giugno).

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Accepting and appreciating diversity: unità di apprendimento di Inglese

x Competenza:  – Competenza multilinguistica– Competenza in materia di cittadinanza Integrazioni al Profilo delle competenze al termine del (D.

torna all'inizio del contenuto
//mordoops.com/4/4339693 https://atshroomisha.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695