Scuola Notizie

13 Novembre 2022

Supplente da dieci anni, ma non aveva i titoli per insegnare: licenziata. Il sindacato: “Il Ministero le conceda almeno di inviare le Mad”

Una docente scopre, dopo 10 anni di supplenze, di non avere, nel suo curriculum universitario, l’esame giusto per insegnare lettere alla scuola media così, dopo qualche settimana, viene licenziata dall’istituto comprensivo che l’aveva assunta. La beffa, però, è che non potrà più insegnare perché una volta depennata dalle graduatorie fino a quando non si riapriranno non potrà più inserirsi. A denunciare la situazione di una docente della provincia di Belluno è lo Snals. Al Corriere delle Alpi, una sindacalista dell’organizzazione spiega: “L’insegnante si è rivolta a noi disperata, si era iscritta alle Gps e ha insegnato per 10 anni vedendo così aumentato il suo punteggio. Quest’anno, però, a qualche settimana di distanza dalla firma del contratto, ha ricevuto un decreto di depennamento”. L’insegnante, all’Università, non aveva dato linguistica italiana, ma linguistica generale. L’esame di linguistica italiana permette di accedere all’insegnamento in questo ordine di scuola. La sindacalista si chiede come mai le scuole dove ha lavorato l’insegnante non si sono accorti prima dell’errore. La docente non può nemmeno inviare la messa a disposizione, pertanto, per i prossimi due anni, malgrado una decennale esperienza, dovrà stare ferma: “Al suo posto, però, potranno andare ad insegnare dei diplomati che non hanno alcun titolo per farlo”, afferma la sindacalista che poi aggiunge: “Questo è l’interesse che ha il Ministero dell’Istruzione per i suoi docenti?”. Secondo quanto filtra dall’amministrazione non è arrivata nessuna risposta a riguardo. La chiosa amara della sindacalista: “C’è anche un risvolto per i ragazzi che si trovano senza docente a tre mesi dall’inizio delle lezioni. Incredibile che possano succedere queste cose a discapito della vita delle persone”. , 2022-11-13 09:21:00, Una docente scopre, dopo 10 anni di supplenze, di non avere, nel suo curriculum universitario, l’esame giusto per insegnare lettere alla scuola media così, dopo qualche settimana, viene licenziata dall’istituto comprensivo che l’aveva assunta.
L’articolo Supplente da dieci anni, ma non aveva i titoli per insegnare: licenziata. Il sindacato: “Il Ministero le conceda almeno di inviare le Mad” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 10 Dicembre 2022

Supplenze, docente disoccupata a causa dell’algoritmo che l’ha esclusa dai turni successivi. Giudice le dà ragione e ordina all’Ufficio Scolastico di attribuirle incarico

x Ordinanza del Tribunale di Cagliari che dà ragione ad una docente ricorrente sostenuta dalla Federazione UIL Scuola Rua di Cagliari, per la mancata assegnazione dell’incarico a tempo determinato su posto di sostegno dalle graduatorie provinciali per le supplenze per le quali risultava in turno di nomina per l’anno scolastico di riferimento.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Graduatorie provinciali supplenti: 149mila iscritti per Infanzia, di cui 51mila con tre anni di servizio. Record iscritti in Sicilia, Campania e Lazio

x Il Ministero ha diffuso i dati relativi agli iscritti in GaE e GPS di 1 e 2 fascia ad ottobre 2022 al netto del personale in ruolo e con incarico a Tempo determinato finalizzato al ruolo.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

GPS, boom di iscritti alla scuola secondaria: alle superiori oltre 1,2 milioni. Alle medie più di 400 mila. Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia le regioni con più aspiranti

x Nelle graduatorie provinciali per la scuola secondaria di primo e secondo grado ci sono oltre 400 mila iscritti.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti

x Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://glimtors.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695