Scuola Notizie

7 Marzo 2022

Sul libro di testo la carta geografica non è aggiornata: l’Ucraina fa parte ancora della Russia. La protesta

Mentre proseguono i combattimenti sul territorio ucraino e l’Italia si mobilita per accogliere nelle scuole bambini e ragazzi che fuggono dalla guerra, qualcuno fa notare delle presunte irregolarità in un libro di testo che riguarda proprio le due nazioni in conflitto.
Come si legge su Il Giornale (che a sua volta riprende Il Messaggero), una donna ucraina, sposata con un italiano e da molti anni residente nel nostro Paese, ha denunciato errori nei libri in uso nelle scuole del nostro Paese.
Nello specifico, la donna, originaria del Donbass ha due figlie e una di queste frequenta la scuola delle Marcelline di Milano, dove viene adoperato un manuale di geografia Garzanti Dea, edizione 2019, che riporterebbe alcuni errori nella parte relativa alla Russia e all’Europa dell’est. “Non parlerei di mancato aggiornamento, ma di una versione singolare della realtà politica recente che sembra riprodurre la propaganda del Cremlino“, spiega la donna.
“L’autore di questo manuale di geografia (Alberto Fré. Namaskar, Europa volume 2, DeaScuola Garzanti Scuola) descrive i fatti recenti trascurando completamente l’obiettività“, spiega ancora, evidenziando in particolare come nel manuale utilizzato dalla figlia ci sia una carta geografica non accurata: “Quando abbiamo ricevuto i libri di testo, ho scoperto con mia figlia questa piantina e ho letto che la Regione russa include gli stati baltici, Estonia, Lituania, Lettonia, la Bielorussia, l’Ucraina e la Moldova, come se fossimo ancora al 1989, e che la popolazione della Repubblica federale russa è di 146 milioni e 544 mila abitanti, e include la Repubblica di Crimea e di Sebastopoli“.

, 2022-03-07 08:56:00, Mentre proseguono i combattimenti sul territorio ucraino e l’Italia si mobilita per accogliere nelle scuole bambini e ragazzi che fuggono dalla guerra, qualcuno fa notare delle presunte irregolarità in un libro di testo che riguarda proprio le due nazioni in conflitto.
L’articolo Sul libro di testo la carta geografica non è aggiornata: l’Ucraina fa parte ancora della Russia. La protesta sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione

Powered by the Echo RSS Plugin by CodeRevolution.


Sul libro di testo la carta geografica non è aggiornata: l’Ucraina fa parte ancora della Russia. La protesta
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Supplenze, “scuola non mi vuole assumere da MAD perchè ho spezzone altra classe di concorso in diversa provincia”. E’ corretto?

x Supplenze anno scolastico 2022/23: il divieto di inviare le MAD domande di messa a disposizione per i docenti inseriti in una qualsiasi graduatoria persiste.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con B024

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

PNRR e Scuola 4.0: cerchi un supporto ma non è previsto dai fondi? Abbiamo la soluzione per te

x Tra poche settimane le scuole saranno chiamate a presentare i progetti del piano Scuola 4.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Stipendi insegnanti, sindacati contrari alla differenziazione. Valditara: ‘Mai messo in discussione il contratto nazionale’

x “La proposta del Ministro Valditara di aumentare gli stipendi ai docenti della scuola che lavorano nelle regioni del Nord è un errore oltre che un abbaglio.

torna all'inizio del contenuto
//dolatiaschan.com/4/4339693 https://asleavannychan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695