Scuola Notizie

5 Novembre 2022

Studente picchiato in classe: la scuola espellerà i bulli, sospeso chi è rimasto a guardare senza intervenire

Pugno di ferro di una scuola della provincia di Pavia dopo un gravissimo episodio accaduto in classe. Uno studente è stato picchiato, al cambio dell’ora e al ritorno in aula dopo un’attività in laboratorio. Al culmine di un “gioco” violento con botte, ma anche epiteti di natura sessuale, la scuola ha deciso per una punizione esemplare: espulsione per i bulli, sospensione per chi è rimasto a guardare senza intervenire. La notizia, resa nota dalla Provincia Pavese, è destinata a far scalpore e giunge pochi giorni dopo un’altra vicenda scabrosa, quella del docente che ha rifilato un pugno allo studente dopo essere stato deriso. La preside dell’istituto lombardo prepara l’espulsione per gli studenti autori dell’atto di bullismo (sarebbero almeno 4) e una sospensione di 14 giorni per chi si è limitato ad assistere senza intervenire in difesa del compagno. Un’aggressione durata una ventina di secondi, fin quando alcuni compagni sono riusciti a dividerli, aiutati da professori accorsi anche dalle aule vicine. Un atto di assurda violenza condannato dalla dirigente scolastica. Ieri consiglio di classe d’urgenza con al vaglio i provvedimenti esemplari che dovranno, però, essere esaminati anche dal consiglio d’istituto. Mamma: “I genitori dei ragazzi coinvolti non mi hanno chiamato” La preside afferma: “L’episodio non sarebbe mai dovuto accadere, ma ora voglio che sia chiaro che la nostra scuola interverrà in maniera molto decisa affinché simili fatti non abbiamo più a ripetersi”. La mamma rivela: “Adesso mio figlio non esce più di casa, sono esperienze che ti segnano la vita. Non c’è verso di farlo tornare a scuola e in tutta sincerità lo capisco. Nessun genitore dei ragazzi coinvolti mi hanno chiamato, mi dispiace”. La scuola come una trincea Negli ultimi anni sono aumentati a dismisura gli episodi di violenza all’interno degli istituti scolastici. Fatti molto gravi con la scuola che perde autorevolezza. Per ogni aggressione certa ne abbiamo altre che sono ignote, sommerse: lancio di cestino contro l’insegnante, genitori che rifilano pugni ai docenti, insulti e bestemmie contro i professori o addirittura spari con una pistola ad aria compressa. Leggi anche “Non ho picchiato nessuno, sono sereno”, parla il docente che ha colpito uno studente. La mamma: “Mio figlio ha sbagliato” , 2022-11-05 08:45:00, Pugno di ferro di una scuola della provincia di Pavia dopo un gravissimo episodio accaduto in classe. Uno studente è stato picchiato, al cambio dell’ora e al ritorno in aula dopo un’attività in laboratorio.
L’articolo Studente picchiato in classe: la scuola espellerà i bulli, sospeso chi è rimasto a guardare senza intervenire sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Andrea Carlino


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//woafoame.net/4/4339693 https://jouteetu.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695