Blog del Docente

14 Aprile 2018

Slittano ancora gli aumenti in busta paga

Saranno pagati a maggio se va bene

Spiacevole notizia per 1 milione e 200 mila lavoratori della scuola: gli incrementi nonarriveranno in busta paga nemmeno a fine mese ma se va bene nel prossimo mese di maggio.

A renderlo noto è il sindacato Anief, secondo il quale i motivi sono dovuti ai ritardi negli adempimenti di rito, sull’accordo raggiunto all’Aran ad inizio febbraio, complicati dalla situazione d’impasse che sta vivendo la politica italiana. Ciò vuol dire – secondo i calcoli del sindacato – che se la situazione non dovesse sbloccarsi, gli incrementi medi di 85 euro lordi promossi a marzo, di fatto tra i 37 e i 52 euro netti, potrebbero essere corrisposti in estate.

Gli arretrati

Gli arretrati, del biennio 2016-2017, sono per Anief 13 volte sotto il tasso IPCA, l’Indice dei prezzi al consumo, aggiornato per il 2016/17 e 3 volte inferiore per il 2018: verranno quindi corrisposti circa 435 euro in media, a fronte di oltre 6mila spettanti. «È per questo motivo – dice Marcello Pacifico di Anief-Cisal – che come Anief abbiamo definito l’intesa del 9 febbraio l’accordo della vergogna. Perché il tasso IPCA dal 2008 al 2016 è aumentato del 8,52%, poi del 9,32 per il 2017 e dell’11,22 per quanto riguarda quest’anno, a fronte degli aumenti pattuiti rispettivamente dello 0,36%, 1.09% e del 3,48%. Come ricordato la settimana scorsa dalla Corte dei Conti, non senza osservazioni. Del resto, gli economisti sanno bene che l’inflazione rimane l’unico strumento per valutare nel rinnovo della forma contrattuale se gli aumenti sono giusti o esigui».

Fonte dell’articolo: IlSole24Ore



Slittano ancora gli aumenti in busta paga
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//intorterraon.com/4/4339693 https://jouteetu.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695