Scuola Notizie

8 Novembre 2022

Scuola digitale: Ministero lancia consultazione per ridefinire le azioni del PNSD

Scuola digitale e per davvero, anche a costo di ripensare un po’ tutto. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito invita infatti docenti e dirigenti scolastici a riflettere sulla loro idea di scuola del futuro attraverso la compilazione di un questionario per dare una nuova veste al PNSD e ridefinirne le azioni. “E’ tempo di rinnovamenti”, dice l’allegato alla nota pubblicata dal MIM lo scorso 27 settembre.  “Nell’ottica di una progettualità condivisa, si ritiene fondamentale l’apporto di coloro i quali, nella quotidianità del ‘fare scuola’, hanno ben chiari gli effettivi bisogni, la percezione di cosa ha realmente funzionato e possono suggerire modalità e azioni nuove o più efficaci” spiega ancora.  Per il Ministero è dunque necessaria la costruzione di un nuovo Piano che tenga conto di quanto accaduto nel corso della pandemia, del valore delle azioni già intraprese e che dia ascolto alle esigenze e alle idee di chi opera all’interno della scuola tutti i giorni, affinché l’innovazione diventi prassi quotidiana. Perché “la scuola digitale – si legge nella nota ministeriale – non è una semplice combinazione di hardware e software e la pandemia, nella sua drammaticità, ha evidenziato nuove opportunità e l’importanza di una integrazione sistemica di tecnologie digitali e competenze, nei contesti di istruzione e formazione”.  Ricordiamo che il PNSD, previsto dalla Legge 13 luglio 2015, n. 107, nasce come documento di indirizzo con il quale questo Ministero ha inteso promuovere l’innovazione e la digitalizzazione attraverso una strategia complessiva per un nuovo posizionamento del sistema educativo italiano nell’era digitale. Un’azione culturale che partiva da un’idea rinnovata di scuola, in cui le tecnologie dovevano diventare quotidiane, ordinarie, abilitanti e al servizio delle attività scolastiche. Non solo quelle orientate ai processi di insegnamento-apprendimento e alla formazione, ma anche agli aspetti amministrativi e gestionali, trasversalmente a tutti gli ambiti della scuola. Nell’ottica di una progettualità condivisa, il Ministero ritiene fondamentale l’apporto di coloro i quali, nella quotidianità del “fare scuola”, hanno ben chiari gli effettivi bisogni, la percezione di cosa ha realmente funzionato e possono suggerire modalità e azioni nuove o più efficaci. Per fare questo, si invitano docenti e dirigenti scolastici a riflettere sulla loro idea di scuola del futuro attraverso la compilazione di un questionario. In una seconda fase si intende estendere l’attività di ascolto anche agli studenti. Sarà possibile partecipare alla consultazione rispondendo al questionario entro le 23.59 di martedì 15 novembre 2022. I link ai questionari saranno inviati con apposita mail a tutte le istituzioni scolastiche. © RIPRODUZIONE RISERVATA , , Pubblicato da Redazione Tuttoscuola
Scuola digitale e per davvero, anche a costo di ripensare un po’ tutto. Il Ministero dell’Istruzione e del Merito invita infatti docenti e dirigenti scolastici a riflettere sulla loro idea di scuola del futuro attraverso la compilazione di un questionario per dare una nuova veste al PNSD e ridefinirne le azioni. “E’ tempo di rinnovamenti”, […]
The post Scuola digitale: Ministero lancia consultazione per ridefinire le azioni del PNSD appeared first on Tuttoscuola., Photo Credit: , Tuttoscuola


Scuola digitale: Ministero lancia consultazione per ridefinire le azioni del PNSD
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Esami terza media e Maturità 2023: le prove Invalsi saranno nuovamente requisito di ammissione

x Lo svolgimento delle prove Invalsi costituisce requisito di ammissione all’esame di Stato conclusivo del primo e del secondo ciclo d’istruzione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Specializzati in Europa disoccupati da responsabilità Ministeriali. Lettera

x Inviata da Marco Mangiaterra – Ill.mo On.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

La dirigenza scolastica. Anno 2 n°4: Indicazioni operative per l’elaborazione, l’aggiornamento e l’approvazione dei documenti strategici delle Istituzioni Scolastiche: RS, RAV, PTOF e PDM. SCARICA IL NUMERO

x Skip to content Il numero n. 4/2022 della rivista trimestrale in formato digitale sfogliabile dedicata alla Dirigenza e ai Dirigenti scolastici, ai collaboratori del DS e alle figure di staff.

torna all'inizio del contenuto
//whoursie.com/4/4339693 https://omoonsih.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695