Scuola Notizie

30 Novembre 2022

Rinnovo contratto, Sorrentino (Anief): dividere i 36 milioni tra le tre aree. Istituire la carta ATA per la formazione del personale VIDEO

Skip to content “Il presidente Naddeo ha fatto una proposta nell’ultimo tavolo: individuare tre aree, un’unica area dei funzionari, un’area degli assistenti e un’area degli operatori. Bisogna differenziare bene le mansioni di queste professionalità”. Così Alberico Sorrentino (Anief) durante la diretta di Orizzonte Scuola del 30 novembre, alla viglia del nuovo incontro tra Organizzazioni sindacali e Aran sul rinnovo del CCNL, parte normativa. “Al tempo stesso – spiega il sindacalista – dobbiamo dividere bene le risorse: 36 milioni. Sono pochi, allora la nostra proposta è dividere le risorse per area e cercare di risolvere i problemi. Nell’atto di indirizzo c’è un chiaro riferimento alla valorizzazione del Dgsa, rispecchiamo l’atto“. “C’è una soluzione per i facenti funzione – ricorda Sorrentino -, non parliamo di sanatoria. Si tratta comunque di un’importante apertura. Il facente funzione, secondo la proposta dell’Aran, verrebbe inquadrato come funzionario con la possibilità di accedere al ruolo di Dsga a tempo determinato. Iniziamo da alcune soluzioni che non costano nulla. Ad esempio cambiamo il nome: chiamiamoli direttori amministrativi. Sganciamo l’indennità dal Mof e cerchiamo di incrementare l’indennità parte fissa. Compito nostro è reperire ulteriori risorse. Dobbiamo fare in modo che nella legge di bilancio qualcosa per la scuola salti fuori“. “Abbiamo poi bisogno del collaboratore scolastico che abbia delle competenze specifiche per quanto riguarda ad esempio l’assistenza ai disabili. Non possiamo comunque parlare di aree senza risorse. Anief ha delle idee e delle proposte, penso alla carta ATA, c’è bisogno di formazione, è impensabile che un assistente amministrativo debba pagarsi un corso per adempiere alle proprie mansioni. C’è poi bisogno di una stagione nuova concorsuale per i Dsga. Ma abbiamo anche bisogno di più assistenti amministrativi e collaboratori scolastici. Si hanno difficoltà a gestire gli istituti scolastici. Stabiliamo insieme i criteri per la definizione degli organici. Per fare tutto abbiamo bisogno di condivisione con le altre organizzazioni sindacali. Da parte di Anief c’è un lavoro costante anche sulla legge di bilancio perché è lì che mancano le risorse” conclude. Altri contenuti che potrebbero interessarti , 2022-11-30 19:04:00, “Il presidente Naddeo ha fatto una proposta nell’ultimo tavolo: individuare tre aree, un’unica area dei funzionari, un’area degli assistenti e un’area degli operatori. Bisogna differenziare bene le mansioni di queste professionalità”. Così Alberico Sorrentino (Anief) durante la diretta di Orizzonte Scuola del 30 novembre, alla viglia del nuovo incontro tra Organizzazioni sindacali e Aran sul rinnovo del CCNL, parte normativa.
L’articolo Rinnovo contratto, Sorrentino (Anief): dividere i 36 milioni tra le tre aree. Istituire la carta ATA per la formazione del personale VIDEO sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con B024

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

PNRR e Scuola 4.0: cerchi un supporto ma non è previsto dai fondi? Abbiamo la soluzione per te

x Tra poche settimane le scuole saranno chiamate a presentare i progetti del piano Scuola 4.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Stipendi insegnanti, sindacati contrari alla differenziazione. Valditara: ‘Mai messo in discussione il contratto nazionale’

x “La proposta del Ministro Valditara di aumentare gli stipendi ai docenti della scuola che lavorano nelle regioni del Nord è un errore oltre che un abbaglio.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

‘Piccoli registi cercasi… Per la legalità’: al via la nuova edizione del concorso per le scuole

x Un concorso bandito per tutte le scuole d’Italia dall’I.

torna all'inizio del contenuto
//waufooke.com/4/4339693 https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695