Scuola Notizie

7 Novembre 2022

Rinnovo contratto scuola: cosa spetta a chi è già in pensione?

Gli effetti del rinnovo del contratto comparto scuola per chi è già in pensione: non solo arretrati ma anche ricalcolo della pensione. C’è grande attesa del rinnovo contratto scuola e non solo per chi è ancora in servizio. Ad attenderlo è anche chi nel triennio 2019/2021 è andato in pensione. Rispondiamo alla domanda di un nostro lettore che ci scrive: Sono un ex CS andato in pensione il 31/08/2021 sia per età, è 43 anni è 10 mesi di contributi. Il relativo contratto ché dovrebbero fare insieme agli arretrati.Né usufruisco anch’io di tutto ciò? Grazie gradita risposta Anche chi è andato in pensione godrà del rinnovo contratto Il rinnovo del contratto del comparto scuola è, ovviamente retroattivo e riguarda tutti coloro che hanno prestato servizio nel periodo di vacanza contrattuale. Ne avevamo già parlato nell’articolo Rinnovo contratto scuola: arretrati anche per chi è in pensione dal 2019 in poi? . Ovvero nel triennio 2019, 2020 e 2021. Tutto quello che prevede il rinnovo del contratto, quindi, riguarderà tutti coloro che nel relativo periodo di valenza di rinnovo erano in servizio, anche se nel frattempo hanno avuto accesso alla pensione. E, quindi, anche lei usufruirà degli eventuali aumenti che il rinnovo comporterà. Ma per chi come lei è andato il pensione la valenza del rinnovo è duplice. Non avrà solo diritto agli arretrati spettanti sugli stipendi ricevuti. Su questi arretrati, infatti, sono dovuti anche dei contributi che comporteranno un ricalcolo della pensione che le è stata liquidata. Non si parla di una differenza di somma alta chissà quanto, ma in ogni caso avendone diritto le sarà riconosciuta anche questa. Ovviamente mentre il riconoscimento degli arretrati sugli stipendi potrebbe essere una cosa piuttosto veloce (secondo i tempi dell’amministrazione) il ricalcolo della pensione potrebbe richiedere, invece, tempi piuttosto lunghi (anche diversi anni, ma anche in questo caso a calcoli fatti le saranno riconosciuti gli arretrati dal momento della liquidazione della pensione). Consulenza fiscale Invia il tuo quesito a [email protected] I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio. , 2022-11-07 09:47:00, Gli effetti del rinnovo del contratto comparto scuola per chi è già in pensione: non solo arretrati ma anche ricalcolo della pensione.
L’articolo Rinnovo contratto scuola: cosa spetta a chi è già in pensione? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Patrizia Del Pidio


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Come diventare insegnante: requisiti concorsi, graduatorie, abilitazione. In arrivo novità per la fase transitoria

x Come si diventa insegnante di ruolo? La legge 79/2022 riforma il percorso per diventare insegnanti con i nuovi concorsi.

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Supplenze docenti, a dicembre ancora nomine da GPS 2022 con algoritmo. Bollettini aggiornati

x Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Fondo per il sistema 0-6 anni: un emendamento alla Camera ferma il taglio

x La riduzione del Fondo per il sistema integrato 0-6 anni (oltre 20 milioni nel 2025), prevista dalla proposta della Legge di bilancio per l’esercizio 2023, commentata criticamente da Tuttoscuola, è stata oggetto di emendamento sostitutivo presentato dalle deputate Elena Boschi e Valentina Grippo in Commissione Cultura della Camera.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Contratto scuola sottoscritto da sindacati e Aran. In arrivo aumenti e arretrati

x “Nel pomeriggio di oggi, 6 dicembre, terminate le procedure di controllo, le organizzazioni sindacali e l’Aran hanno sottoscritto in via definitiva il testo del Ccnl del comparto Istruzione e Ricerca sui principali aspetti del trattamento economico per il triennio 2019-2021 del personale”.

torna all'inizio del contenuto
//whairtoa.com/4/4339693 https://upskittyan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695