Scuola Notizie

19 Novembre 2022

Rinnovo contratto e aumenti stipendio docenti e ATA: 100 milioni di euro in più. DECRETO in Gazzetta Ufficiale

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 novembre il decreto legge 18 novembre 2022, n. 176, contenente misure urgenti di sostegno nel settore energetico e di finanza pubblica. Le misure entrano in vigore oggi 19 novembre e dovrà poi essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni. Nel decreto legge anche la parte relativa all’accordo politico del 10 novembre tra Organizzazioni sindacali e ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. Le parti si erano accorsate nel reperire ulteriori risorse, per un totale di 100 milioni di euro, per l’incremento degli stipendi del personale scolastico. Le risorse sono approvate dal Cdm nella sera stessa del 10 novembre. Si tratta nello specifico di 85,8 milioni di euro sono per il personale docente e 14,2 milioni di euro per il personale ATA per il 2022, destinati alla RPD e al CIA. L’accordo del 10 novembre: Così l’articolo 14, comma 3 del provvedimento pubblicato in GU: dopo il comma 606, è inserito il seguente: «606 -bis . Per l’anno 2022 il fondo di cui al comma 606 è incrementatodi 85,8 milioni di euro per il personale docente. Per l’anno 2022 è autorizzata la spesa di 14,2 milioni di euro da destinare al compenso individuale accessorio del personale ATA.» DECRETO IN GU Aumenti stipendio per docenti e ATA La tabella individua la fascia stipendiale in base agli anni di servizio e fornisce la cifra netta per ruolo, ordine e grado di scuola. Le fasce di anzianità sono sei: 0-8, 9-14, 15-20, 21-27, 28-34 e da 35, mentre i gradi scolastici sono quattro: infanzia e primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado (personale diplomato), secondaria di secondo grado (personale laureato). TABELLA Contratto, aumenti stipendio e arretrati: indicazioni per precari, pensionati, chi fa altro lavoro. Da dicembre sul conto, ecco come [LO SPECIALE] , 2022-11-19 10:16:00, Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 novembre il decreto legge 18 novembre 2022, n. 176, contenente misure urgenti di sostegno nel settore energetico e di finanza pubblica. Le misure entrano in vigore oggi 19 novembre e dovrà poi essere convertito in legge dal Parlamento entro 60 giorni.
L’articolo Rinnovo contratto e aumenti stipendio docenti e ATA: 100 milioni di euro in più. DECRETO in Gazzetta Ufficiale sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Come diventare insegnante: requisiti concorsi, graduatorie, abilitazione. In arrivo novità per la fase transitoria

x Come si diventa insegnante di ruolo? La legge 79/2022 riforma il percorso per diventare insegnanti con i nuovi concorsi.

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Supplenze docenti, a dicembre ancora nomine da GPS 2022 con algoritmo. Bollettini aggiornati

x Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Fondo per il sistema 0-6 anni: un emendamento alla Camera ferma il taglio

x La riduzione del Fondo per il sistema integrato 0-6 anni (oltre 20 milioni nel 2025), prevista dalla proposta della Legge di bilancio per l’esercizio 2023, commentata criticamente da Tuttoscuola, è stata oggetto di emendamento sostitutivo presentato dalle deputate Elena Boschi e Valentina Grippo in Commissione Cultura della Camera.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Contratto scuola sottoscritto da sindacati e Aran. In arrivo aumenti e arretrati

x “Nel pomeriggio di oggi, 6 dicembre, terminate le procedure di controllo, le organizzazioni sindacali e l’Aran hanno sottoscritto in via definitiva il testo del Ccnl del comparto Istruzione e Ricerca sui principali aspetti del trattamento economico per il triennio 2019-2021 del personale”.

torna all'inizio del contenuto
//woafoame.net/4/4339693 https://dibsemey.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695