Scuola Notizie

16 Novembre 2022

PNRR, prorogati i termini per scuole dell’Infanzia e nidi. Valditara: ‘Primo passo per colmare i ritardi’

Dopo i ritardi accumulati sui alcuni bandi PNRR, in particolare su asili e scuole dell’infanzia, arriva una prima intesa tra il ministro dell’Istruzione e del merito, Giuseppe Valditara, e il presidente dell’Anci Antonio Decaro. “Sono molto soddisfatto del dialogo costruttivo con il Presidente Decaro e con i Comuni italiani. La grande Alleanza per la Scuola e per il Merito che ho lanciato, e in cui credo fortemente, non può che avere tra i suoi interlocutori privilegiati le istituzioni più di prossimità, più vicine alle esigenze quotidiane dei territori e delle famiglie. Da questo punto di vista, oggi facciamo il primo passo significativo e concreto di un percorso che intende colmare i ritardi accumulati da esperienze precedenti e ottimizzare al massimo le possibilità di sviluppo offerte dal PNRR”. Così il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, a margine dell’incontro che si è svolto ieri, 15 novembre. Al centro della discussione le esigenze poste dall’Anci rispetto alle scadenze e allo stato di aggiornamento del PNRR. In particolare, la discussione ha prodotto una piena intesa sui seguenti punti: – Sul piano per gli asili nido e scuole dell’infanzia, preso atto dei ritardi accumulati in precedenza, il Ministro ha recepito le istanze di ANCI e si è concordato di posticipare la scadenza interna dal 31 marzo 2023 al 31 maggio 2023. Si è condiviso comunque l’impegno a valutare l’opportunità di una proroga della milestone europea del 30 giugno, sempre in raccordo con le istituzioni europee. – Sul piano per la messa in sicurezza, il Ministro ha recepito le istanze di ANCI e si è impegnato a fissare per decreto la definizione dei termini entro il 15 settembre 2023. – In riferimento ai ribassi d’asta, raccolte le richieste di ANCI, il Ministro si impegna a valutare una proposta normativa che consenta la loro applicazione anche ai progetti in essere. – Per quanto riguarda la messa in sicurezza e riqualificazione degli impianti scolastici, il Ministro ha preannunciato la possibilità di implementare a breve un piano ambizioso e significativo sull’edilizia scolastica. “Abbiamo avuto con il ministro Valditara un incontro positivo – ha commentato Antonio Decaro – nel corso del quale abbiamo esaminato lo stato di avanzamento dei progetti del PNRR per asili nido e scuole dell’infanzia affidati alla realizzazione dei Comuni. Alla luce dell’incontro, come ANCI siamo fiduciosi che si sia intrapresa la strada giusta per la realizzazione di opere così importanti per i nostri concittadini. Sarà importante proseguire nel percorso di piena collaborazione tra le istituzioni per verificare l’attuazione dei progetti e per affrontare di volta in volta le questioni che si porranno”. © RIPRODUZIONE RISERVATA , , Pubblicato da Redazione Tuttoscuola
Dopo i ritardi accumulati sui alcuni bandi PNRR, in particolare su asili e scuole dell’infanzia, arriva una prima intesa tra il ministro dell’Istruzione e del merito, Giuseppe Valditara, e il presidente dell’Anci Antonio Decaro. “Sono molto soddisfatto del dialogo costruttivo con il Presidente Decaro e con i Comuni italiani. La grande Alleanza per la Scuola […]
The post PNRR, prorogati i termini per scuole dell’Infanzia e nidi. Valditara: ‘Primo passo per colmare i ritardi’ appeared first on Tuttoscuola., Photo Credit: , Tuttoscuola


PNRR, prorogati i termini per scuole dell’Infanzia e nidi. Valditara: ‘Primo passo per colmare i ritardi’
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 4 Dicembre 2022

Concorso ordinario, i docenti della B019 attendono riscontro sui quesiti ambigui. Lettera

x Inviata da Anna Lisa Lo Sapio – Chiar.mo Ministro dell’Istruzione e del Merito, Prof.

Scuola Notizie 4 Dicembre 2022

Studente con disabilità non può andare in bagno perché il collaboratore scolastico è assente. Manca il personale, i compagni scioperano

x Costretto in sedia a rotelle, 19 anni, non è potuto andare in bagno perché il collaboratore scolastico non c’era: la vicenda arriva da un istituto nel Cagliaritano.

Scuola Notizie 4 Dicembre 2022

Assunzioni da GPS di prima e seconda fascia posti comuni e di sostegno: lo prevede un emendamento M5S al decreto Aiuti quater

x “Fino al 31 dicembre 2024 il Ministero dell’Istruzione e del Merito è autorizzato al reclutamento dei docenti inseriti per posti comuni e posti di sostegno nella prima e seconda fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze riservate ai docenti non in possesso di abilitazione, di cui all’articolo 4, comma 6-bis, della legge 3 maggio 1999, n.

Scuola Notizie 4 Dicembre 2022

Campionati di Robotica, VII edizione: registrazioni entro il 16 gennaio

x La Scuola di Robotica di Genova organizza la settima edizione dei campionati Nazionali di Robotica, competizione promossa e finanziata dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione.

torna all'inizio del contenuto
//nossairt.net/4/4339693 https://itweepinbelltor.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695