Scuola Notizie

18 Novembre 2022

Pensione a 61 anni con 41 anni di contributi nel 2023 e docenti scuola, come la domanda?

Cosa accade ai dipendenti della scuola che volessero accedere alla pensione con la nuova misura flessibile 2023? Molti dipendenti del comparto scuola si stanno lecitamente chiedendo come faranno a cogliere l’opportunità del pensionamento a 61 anni con 41 anni di contributi nel 2021. Cogliamo l’occasione di rispondere ad uno di essi che ci scrive: Buongiorno Sono un collaboratore scolastico che al 31/12/23 avrei maturato i requisiti per poter andare in pensione. Pongo un quesito in quanto maturando i 41 anni di contributi al16 di novembre 2023 potrei fare la domanda di pensione in caso venisse approvata la cosiddetta quota 103? Grazie Pensione scuola 2023 con 41 anni di contributi Ovviamente si tratta di una misura che ancora non esiste, e bisogna attendere la prossima legge di Bilancio per capire come sarà strutturata e che requisiti richiederà. Se si tratterà di una quota 102 modificata o di una quota 103, se richiederà 61 o 62 anni o se imporrà anche altri paletti. In ogni caso, essendo una misura temporanea che dovrebbe durare un solo anno, il 2023, a mio avviso per i dipendenti del comparto scuola che dovessero volerla cogliere il 1 settembre 2023 di dovrebbero riaprire i termini per la presentazione della domanda di cessazione dal servizio. Proprio come già accaduto negli anni precedenti per le proroghe di opzione donna e per l’introduzione della quota 102 (per le quali sono stati riaperti i termini fino al 28 febbraio). Per quanto riguarda, infine, il raggiungimento dei requisiti si dovrebbe permettere, così come è stato sia per la quota 100 che per la quota 102, di permettere il pensionamento il 1 settembre 2023 a tutti coloro che raggiungono i requisiti richiesti dalla nuova misura entro il 31 dicembre dello stesso anno. Ovviamente fino a quando la misura non sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale siamo solo nel campo delle ipotesi e la certezza di tutto questo si avrà solo quando si potranno leggere le regole nero su bianco. Consulenza fiscale Invia il tuo quesito a [email protected] I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all’originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio. , 2022-11-18 15:03:00, Cosa accade ai dipendenti della scuola che volessero accedere alla pensione con la nuova misura flessibile 2023?
L’articolo Pensione a 61 anni con 41 anni di contributi nel 2023 e docenti scuola, come la domanda? sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Patrizia Del Pidio


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//thefacux.com/4/4339693 https://glimtors.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695