Scuola Notizie

1 Dicembre 2022

Pagoinrete: come abilitare solo i rappresentanti di classe al pagamento. Guida

Proponiamo qui una guida di taglio pratico che possa supportare le istituzioni scolastiche nella gestione degli eventi di pagamento e delle entrate conseguenti su PAGO IN RETE. Spesso infatti le istituzioni scolastiche, per semplificare la gestione dei flussi in entrata e la riconciliazione sul bilancio, preferiscono che per ciascuna classe il pagamento venga eseguito in un’unica soluzione dal rappresentante di classe, per conto di tutti gli alunni facenti parte della classe. Vediamo come impostare il sistema in modo da realizzare tale configurazione. Pago in rete. Nell’ambito degli interventi previsti dal Piano Nazionale Scuola Digitale, il Ministero ha realizzato “Pago In Rete”, la piattaforma centralizzata per i pagamenti elettronici tramite il sistema pagoPA delle tasse e dei contributi a favore delle Istituzioni Scolastiche e del Ministero.Con Pago In Rete le Scuole possono ricevere i versamenti per i servizi offerti tramite il sistema pagoPA, in ottemperanza agli obblighi normativi.  Per maggiori dettagli su come creare un evento di pagamento, si consiglia la lettura dell’articolo raggiungibile al seguente link Il funzionamento. Con Pago In Rete la scuola può consentire anche ai rappresentanti di classe, nominati per l’anno scolastico in corso dai genitori, di effettuare il pagamento digitale dei contributi scolastici intestati agli alunni della classe per conto delle famiglie. Pago In Rete permette infatti alla segreteria scolastica di configurare, per l’anno scolastico in corso, i rappresentanti di classe e notificare, oltre che alle famiglie, anche ai rappresentanti di classe gli avvisi intestati agli alunni di una classe. Il rappresentante di classe, ricevute le notifiche dei pagamenti richiesti per la classe, potrà provvedere con Pago In Rete al pagamento di uno o più avvisi intestato agli alunni della classe: on-line sulla piattaforma presso ricevitorie/tabaccai/ presso altri punti autorizzati presentando il documento scaricabile dal sistema. La famiglia potrà in fine visualizzare in tempo reale i pagamenti telematici effettuati dal rappresentante, nonché scaricare l’attestazione del pagamento da lui eseguito, relativo all’ avviso telematico intestato al proprio figlio, ai fini della detrazione utile. Come configurare i rappresentanti di classe. La segreteria scolastica può provvedere alla configurazione di tali rappresentanti in Pago In Rete solo a condizione che il soggetto risulti già versante di un alunno della classe cui è rappresentante. Per effettuare la configurazione dei rappresentanti di classe accedere dal menù “Funzioni di configurazione” alla funzionalità “Rappresentanti di classe”. Nella sezione “Gestione rappresentante di classe” la segreteria scolastica effettua la ricerca la classe di interesse, selezionando tramite elenchi a discesa: Plesso/Sede, Indirizzo di studio, Classe Il sistema farà visualizzare la lista degli alunni frequentanti la classe (presenti nell’Anagrafe Alunni del sistema): Plesso/Sede Indirizzo di studi Sezione Classe Codice fiscale Alunno Cognome/Nome Alunno Per ciascun alunno si visualizza la lista dei versanti associati (presenti nelle associazioni alunno versante che devono essere già caricate a sistema in precedenza). Nello specifico si visualizza nome/cognome e CF del versante e tipo di relazione: genitore/rappresentante di classe/ecc. La scuola individua quindi il versante al quale assegnare il ruolo di rappresentante di classe ed infine lo associa all’intera classe. Il nome del rappresentante di classe sarà evidenziato in arancione. La notifica dell’evento di pagamento ai rappresentanti. La scuola può decidere per ogni evento di pagamento se notificare gli avvisi telematici intestati agli alunni della classe anche ai rappresentanti o meno, oltre che ai versanti associati, con lo scopo di abilitare eventualmente i rappresentanti alla visualizzazione ed al pagamento degli avvisi telematici per conto degli alunni della classe. La segreteria esegue tale scelta nell’ultimo passaggio di creazione dell’evento di pagamento “con pagatori definiti, con stesso importo e rateizzabile” o “con pagatori definiti e importo diversificato”, pertanto non sarà ammessa la notifica se la scuola crea eventi di pagamento “liberali”. Il passaggio è quello di notifica dell’evento di pagamento. Se sceglie di notificare un evento anche ai rappresentanti, tutti gli avvisi di pagamento dell’evento, intestati gli alunni della classe, saranno notificati, oltre che alle famiglie, anche ai rappresentanti di classe. , 2022-12-01 07:30:00, Proponiamo qui una guida di taglio pratico che possa supportare le istituzioni scolastiche nella gestione degli eventi di pagamento e delle entrate conseguenti su PAGO IN RETE. Spesso infatti le istituzioni scolastiche, per semplificare la gestione dei flussi in entrata e la riconciliazione sul bilancio, preferiscono che per ciascuna classe il pagamento venga eseguito in un’unica soluzione dal rappresentante di classe, per conto di tutti gli alunni facenti parte della classe. Vediamo come impostare il sistema in modo da realizzare tale configurazione.
L’articolo Pagoinrete: come abilitare solo i rappresentanti di classe al pagamento. Guida sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Luciano Grasso


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con A015, A017, A034, A045, A047, AI56

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

EIP, Tamburi per la pace: riflessioni, letture e musica per affermare la cultura della pace

x EIP Italia lancia “Tamburi per la pace”, Voci e strumenti per una cultura di pace.

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Elenchi aggiuntivi alle GPS prima fascia, nel 2023 può iscriversi anche chi non è inserito per il 2022. REQUISITI e scelta provincia

x Elenchi aggiuntivi alla prima fascia GPS: quest’anno l’inserimento è particolarmente atteso perchè riguarderà sia il posto comune (in tanti hanno conseguito l’abilitazione tramite concorso ordinario dopo il 31 maggio 2022) che posto sostegno (la chiusura del VII ciclo TFA sostegno è attesa entro il 30 giugno).

Scuola Notizie 3 Febbraio 2023

Accepting and appreciating diversity: unità di apprendimento di Inglese

x Competenza:  – Competenza multilinguistica– Competenza in materia di cittadinanza Integrazioni al Profilo delle competenze al termine del (D.

torna all'inizio del contenuto
//intorterraon.com/4/4339693 https://asleavannychan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695