Scuola Notizie

13 Novembre 2022

No agli smartphone ai figli prima dei 12 anni: cresce la rete dei genitori “phone free”

Basta figli dinanzi allo schermo dei cellulari. Sì all’uso consapevole della tecnologia. Cresce il numero di genitori che decidono di attuare una strategia nei confronti dell’utilizzo dello smartphone per i più piccoli. Così come segnala La Repubblica nasce la rete “Aspettiamo lo smartphone” che, ad oggi, ha coinvolto 200 famiglie, ma altre si stanno decidendo ad adottare la stessa misura. I casi di Pietro e Irene Pietro, 11 anni, ad esempio, ha ottenuto un Nokia 5110 con cui può solo chiamare, inviare sms: “Quasi tutti i miei compagni hanno lo smartphone, tra un po’ vorrei averlo anche io, ma adesso va bene così. Nel tempo libero gioco a calcio”. Secondo la società italiana delle cure pediatriche, è cresciuto, negli ultimi anni, l’utilizzo dello smartphone per i più piccoli: il 14% lo utilizza addirittura nella fascia 1-5, nella fascia 6-10 anni saliamo al 58,4%. C’è il caso di Irene, 13 anni; lo smartphone ce l’ha, ma non ha i social. Da 2 mesi, però, può usare Whatsapp: “In quinta e in prima media ero l’unica della classe a non averlo. Non lo vivevo bene, preferivo non usare la chat di classe per non entrare con il numero di mia madre. Molti ragazzi usano i social per creare un’immagine diversa di sé, non mi interessa”. , 2022-11-13 08:27:00, Basta figli dinanzi allo schermo dei cellulari. Sì all’uso consapevole della tecnologia. Cresce il numero di genitori che decidono di attuare una strategia nei confronti dell’utilizzo dello smartphone per i più piccoli.
L’articolo No agli smartphone ai figli prima dei 12 anni: cresce la rete dei genitori “phone free” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 10 Dicembre 2022

Supplenze, docente disoccupata a causa dell’algoritmo che l’ha esclusa dai turni successivi. Giudice le dà ragione e ordina all’Ufficio Scolastico di attribuirle incarico

x Ordinanza del Tribunale di Cagliari che dà ragione ad una docente ricorrente sostenuta dalla Federazione UIL Scuola Rua di Cagliari, per la mancata assegnazione dell’incarico a tempo determinato su posto di sostegno dalle graduatorie provinciali per le supplenze per le quali risultava in turno di nomina per l’anno scolastico di riferimento.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Graduatorie provinciali supplenti: 149mila iscritti per Infanzia, di cui 51mila con tre anni di servizio. Record iscritti in Sicilia, Campania e Lazio

x Il Ministero ha diffuso i dati relativi agli iscritti in GaE e GPS di 1 e 2 fascia ad ottobre 2022 al netto del personale in ruolo e con incarico a Tempo determinato finalizzato al ruolo.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

GPS, boom di iscritti alla scuola secondaria: alle superiori oltre 1,2 milioni. Alle medie più di 400 mila. Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia le regioni con più aspiranti

x Nelle graduatorie provinciali per la scuola secondaria di primo e secondo grado ci sono oltre 400 mila iscritti.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti

x Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria.

torna all'inizio del contenuto
//nossairt.net/4/4339693 https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695