Mobilità 2019/2020: personale ATA e mobilità territoriale

Mobilità territoriale personale ATA

Può partecipare alla mobilità territoriale:

Il personale ATA assunto a tempo indeterminato su sede provvisoria, al fine di ottenere la sede definitiva nell’ambito della provincia di titolarità;

Il personale ATA a tempo indeterminato al fine di ottenere la titolarità in altra scuola della stessa provincia e/o di altra provincia;

il personale ATA senza sede di titolarità ai sensi dell’art.59 del CCNL 29 novembre 2017;

Il personale in esubero sull’organico provinciale è tenuto a presentare domanda di movimento. Il personale che non presenta la domanda ovvero in caso di indisponibilità delle preferenze espresse è trasferito d’ufficio;

il personale docente inidoneo ed il personale docente appartenente alle classi di concorso B-33 (ex C999) e B-32 (ex C555).

Written by 

Related posts

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.