Scuola Notizie

21 Novembre 2022

Maturità 2023, entro il 30 novembre le domande dei candidati interni, privatisti e detenuti. Calendario

Il 30 novembre è il termine ultimo di presentazione delle domande per candidarsi all’esame di Maturità 2023. La scadenza riguarda i candidati interni (ultima classe) ed esterni (privatisti), i candidati detenuti, gli studenti in possesso del diploma professionale di tecnico (Regione Lombardia, Province di Trento e Bolzano). Candidati interni ultima classe Sono ammessi a sostenere l’esame di Stato in qualità di candidati interni, gli studenti che hanno frequentato l’ultimo anno di corso dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado presso le istituzioni scolastiche del Sistema nazionale di istruzione. L’ammissione all’esame di Stato è disposta, in sede di scrutinio finale, dal consiglio di classe, presieduto dal dirigente scolastico o da suo delegato. Secondo quanto disposto dall’articolo 13, comma 3, del d.lgs. 62 del 2017, sono equiparati ai candidati interni gli studenti in possesso del diploma professionale quadriennale di «Tecnico», conseguito nei percorsi del Sistema di istruzione e formazione professionale, che abbiano positivamente frequentato il corso annuale previsto dall’articolo 15, comma 6, del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, e recepito dalle Intese stipulate tra il Ministero dell’istruzione e le Regioni o Province autonome. Candidati esterni (privatisti) I candidati esterni presentano domanda di ammissione all’esame di Stato attraverso la procedura informatizzata, disponibile nell’area dedicata al servizio, predisposta nel portale del Ministero dell’istruzione corredandola, ove richiesto, delle apposite dichiarazioni sostitutive. L’accesso alla procedura informatizzata (eccezione per la Valle d’Aosta) e l’abilitazione al servizio avviene tramite utenza SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)/CIE (Carta di identità elettronica)/e IDAS (electronic IDentification Authentication and Signature). Nel caso in cui il candidato sia minorenne, l’accesso alla procedura è effettuato dal genitore o da chi esercita la responsabilità genitoriale. Che caratteristiche devo avere per qualificarmi come Candidato Esterno? (FAQ MI) Devi avere uno dei seguenti requisiti: a) Devi aver compiuto 19 anni nel 2022 e dimostrare di aver adempiuto all’obbligo di istruzione b) Devi avere il diploma di scuola secondaria di primo grado da un numero di anni almeno pari a quello della durata del corso prescelto, indipendentemente dall’età c) Devi avere conseguito il titolo al termine di un corso di studio di istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno quadriennale del previgente ordinamento o devi avere il diploma professionale di tecnico di cui all’articolo 15 del d. lgs. n. 226 del 2005; d) Devi aver cessato la frequenza dell’ultimo anno di corso prima del 15 marzo. Se sei uno studente delle classi antecedenti l’ultima e possiedi i requisiti di cui alle lettere a) o b) devi aver cessato la frequenza prima del 15 marzo. Se ti stai candidando all’esame di Stato per gli indirizzi di studio di istruzione professionale non hai l’obbligo di presentare la documentazione relativa al possesso di una eventuale qualifica professionale. Candidati detenuti Le domande di partecipazione all’esame di Stato dei candidati detenuti possono essere presentate al competente Usr, per il tramite del Direttore della Casa circondariale, con il nulla osta del Direttore. E’ possibile avvalersi del facsimile allegato alla circolare. L’Usr può prendere in considerazione anche eventuali domande pervenute oltre il 30 novembre 2022. L’assegnazione dei candidati alle singole istituzioni scolastiche, nonché i successivi adempimenti sono disposti dall’Usr. CALENDARIO E SCADENZE Maturità 2023, per i candidati interni domande entro il 30 novembre. Candidati esterni dal 2 al 30 novembre. Tutte le indicazioni. NOTA , 2022-11-21 09:54:00, Il 30 novembre è il termine ultimo di presentazione delle domande per candidarsi all’esame di Maturità 2023. La scadenza riguarda i candidati interni (ultima classe) ed esterni (privatisti), i candidati detenuti, gli studenti in possesso del diploma professionale di tecnico (Regione Lombardia, Province di Trento e Bolzano).
L’articolo Maturità 2023, entro il 30 novembre le domande dei candidati interni, privatisti e detenuti. Calendario sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 2 Dicembre 2022

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie e i posti vuoti. Aggiornato con A050, A034

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 1 Dicembre 2022

Covid, “legittimo obbligo vaccinale per docenti e Ata e nessun assegno alimentare per i sospesi”. Pronuncia della Corte Costituzionale

x La Corte Costituzionale “salva” l’obbligo del vaccino anti Covid introdotto dal governo Draghi nel 2021 per alcune categorie professionali e gli over 50.

Scuola Notizie 1 Dicembre 2022

Opposizione contro Valditara: “Quasi 500mila euro per gli uffici di collaborazione, risorse tolte alla scuola”

x Scoppia la polemica politica sui fondi da destinare agli uffici di collaborazione del Ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara.

Scuola Notizie 1 Dicembre 2022

Supplenze, graduatorie esaurite per varie classi di concorso: le scuole ricercano i docenti da MAD. Avvisi

x Anno scolastico da poco iniziato, nomine da GPS e graduatorie di istituto in corso, ma già mancano insegnanti per alcune classi di concorso.

torna all'inizio del contenuto
//waufooke.com/4/4339693 https://ptauxofi.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695