Scuola Notizie

9 Novembre 2022

Legge di bilancio, nubi nere per il rinnovo contratto scuola? Meloni conferma che (quasi) tutte le risorse andranno per il caro energia

Le risorse a disposizione sono poche e saranno tutte, o quasi, concentrate sul dossier più caldo, il caro energia. Si tratta della sintesi del discorso che il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha tenuto oggi davanti ai gruppi parlamentari di Fdi riuniti in assemblea a Montecitorio. Confermando dunque che la manovra, in tutti i sensi, sarà limitata, con la scuola che dovrà, ancora una volta attendere con ogni probabilità. “Stiamo lavorando sulla legge di bilancio, su questo devo essere chiara: la situazione è quella che è, bisogna ragionare per priorità, noi abbiamo deciso che la priorità è coprire la questione energetica, le bollette. Quindi le risorse le metteremo tutte lì“, ha spiegato Meloni secondo quanto ricostruito dall’Adnkronos. Meloni parlando ai suoi, ha rimarcato: “significa rinviare alcune delle nostre storiche rivendicazioni“, da riprendere “quando liberemo altre risorse, perché su questo sono ottimista, potremmo trovarci tra qualche mese a fare una variazione di bilancio che ci consente di spostare risorse“. Oggi però “bisogna lavorare a saldi invariati“, ha proseguito la presidente del Consiglio, il che “vuol dire” che ogni voce di spesa deve “trovare delle compensazioni“. Rinnovo contratto scuola e aumenti di stipendio: sembra probabile il piano Valditara A giudicare dallo scenario tratteggiato dalla premier, il piano per il rinnovo contrattuale pensato da Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione e del Merito, appare a questo punto sempre più probabile. La proposta sarebbe, come abbiamo riportato, di firmare subito l’ipotesi di contratto, così come previsto fino ad oggi, per garantire immediatamente quei soldi in più in busta paga e gli arretrati ma apporre una nota sul contratto, ovvero entro il 2023 rimpinguare i fondi con nuove risorse aggiuntive. , 2022-11-09 17:01:00, Le risorse a disposizione sono poche e saranno tutte, o quasi, concentrate sul dossier più caldo, il caro energia. Si tratta della sintesi del discorso che il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha tenuto oggi davanti ai gruppi parlamentari di Fdi riuniti in assemblea a Montecitorio. Confermando dunque che la manovra, in tutti i sensi, sarà limitata, con la scuola che dovrà, ancora una volta attendere con ogni probabilità.
L’articolo Legge di bilancio, nubi nere per il rinnovo contratto scuola? Meloni conferma che (quasi) tutte le risorse andranno per il caro energia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Fabrizio De Angelis


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Promuovere e potenziare le discipline STEM. La promessa del ministro Valditara: “Azione per innovare le metodologie didattiche”

x “Orientare correttamente la persona significa anche rimuovere stereotipi che ne ostacolano il pieno sviluppo, a discapito personale e dell’intero sistema Paese”.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Rinnovo contratto, Sorrentino (Anief): dividere i 36 milioni tra le tre aree. Istituire la carta ATA per la formazione del personale VIDEO

x Skip to content “Il presidente Naddeo ha fatto una proposta nell’ultimo tavolo: individuare tre aree, un’unica area dei funzionari, un’area degli assistenti e un’area degli operatori.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Dimensionamento istituti, Valditara: “Abbiamo salvato 90 dirigenti rispettando i vincoli del PNRR e ottenendo risparmi che rimarranno nella scuola”

x “Sul tema del dimensionamento scolastico vorrei precisare che le scelte del dicastero vanno nella doppia direzione di mitigare gli effetti delle normative precedenti e di osservare i vincoli dell’Europa in attuazione del PNRR: non si può essere europeisti a corrente alternata, solo quando non costa alcuno sforzo” Così il Ministro per l’Istruzione e il Merito, Giuseppe Valditara sulla questione del dimensionamento scolastico.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Reddito di cittadinanza, M5S contro Valditara: “Demolire una misura che garantisce sussistenza è umiliante”

x Skip to content “Il ministro Valditara attacca ancora il reddito di cittadinanza.

torna all'inizio del contenuto
//waufooke.com/4/4339693 https://vaugroar.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695