Scuola Notizie

14 Dicembre 2022

Legge di Bilancio 2023, l’Europa dà il via libera: criticità su pensioni, tetto al contante e debito

La manovra economica dell’Italia per il 2023 è “complessivamente in linea con le indicazioni con le linee guida” contenute nella raccomandazione del Consiglio Ue del luglio scorso. È l’opinione della Commissione Europea, per la quale il piano di bilancio è basato su “assunzioni macroeconomiche plausibili sia nel 2022 che nel 2023”.   La Commissione lancia l’allarme su alcune misure che “non sono coerenti” con le linee guida Ue, “in particolare nel settore delle pensioni e dell’evasione fiscale, anche per quanto riguarda l’uso obbligatorio dei pagamenti elettronici e le soglie legali per i pagamenti in contanti”. Bruxelles si riferisce al tetto al cash che passa da duemila a cinquemila euro, alla possibilità di rifiutare i pagamenti elettronici al di sotto dei 60 euro (secondo la versione contenuta nel testo trasmesso a Bruxelles due settimane fa) e pure alla cancellazione delle cartelle per debiti fiscali relativi al periodo 2000-2015 e non superiori a mille euro. In materia di crisi energetica, riflettori puntati pure sulla necessità che le misure di sostegno contro il caro-bollette siano “mirate” sulle famiglie più vulnerabili e sulle imprese esposte e energivore, “per mantenere gli incentivi a ridurre la domanda di energia”, e che gli aiuti vengano “ritirati quando la pressione sui prezzi dell’energia diminuirà”. Giorgetti: “Gufi smentiti” “La commissione ha promosso la nostra manovra giudicandola “in linea”: l’Italia è quindi inserita nella metà dei paesi europei che sono dalla parte giusta. Questo risultato è una grande soddisfazione”. Lo dichiara il ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, in una nota. ‘‘Abbiamo smentito i gufi nazionali: serietà e responsabilità pagano e continueranno a essere alla base di ogni nostra decisione”, aggiunge. Italy’s draft budget plan complies with EU recommendations for 2023👏👏 Still, 🇮🇹 should better target energy measures to reduce demand and help most vulnerable. It should also keep a firm eye on current spending and maintain pace of reforms and investments.#EuropeanSemester pic.twitter.com/b6ozv2NejT — Valdis Dombrovskis (@VDombrovskis) December 14, 2022 , 2022-12-14 11:41:00, La manovra economica dell’Italia per il 2023 è “complessivamente in linea con le indicazioni con le linee guida” contenute nella raccomandazione del Consiglio Ue del luglio scorso.
L’articolo Legge di Bilancio 2023, l’Europa dà il via libera: criticità su pensioni, tetto al contante e debito sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 31 Gennaio 2023

Dimensionamento scolastico, taglio istituti nei prossimi anni: quasi 700 Ata in meno, 147 solo in Campania. I dati

x L’accorpamento delle scuole colpisce non solo i presidi, ma anche i collaboratori scolastici.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Docente caregiver abbandona la supplenza per accudire familiare: è giusto perdere incarichi e punteggio per due anni scolastici?

x Siamo nel corso dell’anno scolastico, in alcune scuole la vita scolastica è scandita in trimestre e quadrimestre quindi è già stata conclusa la prima parte, in altre ci si avvicina alla fine del primo quadrimestre.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Sanatoria per candidati bocciati: ricorrete e sarete salvati…

x Tuttoscuola, come altre testate, ha riportato una lettera di un vincitore dell’ultimo concorso a dirigente scolastico in cui evidenziava l’illogicità e l’ingiustizia di due emendamenti al decreto-legge “Milleproroghe” che intendono recuperare, attraverso un corso intensivo, i candidati bocciati a quel concorso.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

La grande fuga degli insegnanti dalla scuola

x Non è un fenomeno solo italiano. Negli USA, che pure hanno un sistema scolastico molto più decentrato e flessibile del nostro, prosegue la fuga degli insegnanti dalle scuole, e molti Stati fanno fatica a rimediare ai vuoti di personale registrati nel periodo della pandemia: almeno 300.

torna all'inizio del contenuto
//nossairt.net/4/4339693 https://ptauxofi.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695