Scuola Notizie

10 Gennaio 2023

La collaborazione sui documenti all’interno di Piattaforme eLearning

Messaggio promozionale L’elaborazione dei documenti per l’eLearning sta diventando sempre più importante per tanti motivi. Tra questi: Creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni; modificarli, condividerli e usarli in collaborazione; creare e compilare i moduli; visualizzare e convertire i file PDF. Il modo migliore per fornire le piattaforme LMS di tali funzionalità è l’integrazione di editor online direttamente nella struttura dei corsi. Così i partecipanti possono lavorare con i documenti nell’ambito educativo senza alcuna distrazione derivante da qualche altra applicazione. Oggi rispondere alle esigenze di studenti e insegnanti, e rendere il processo didattico ancora più agevole e interessante, è possibile con funzionalità multiple e strumenti professionali disponibili negli editor online ONLYOFFICE Docs che permettono di: Scrivere test vari o compilare forme, creando e modificando i file nei formati Microsoft Office (DOCX, XLSX, PPTX), aprire file multimediali e e-books (PDF, EPUB, FB2), usare vari tool di formattazione per rendere i contenuti ricchi e informativi e presentarli durante la lezione, usare formattazione accademica, come note a piè di pagina e note di chiusura, intestazioni e piè di pagina, tabella di contenuti, segnalibri, riferimenti incrociati ecc., controllare ortografia e grammatica, cercare sinonimi o aggiungere traduzione, fissare gli appunti durante la lezione e aggiungere i commenti nel documento, creare progetti di gruppo con presentazioni, fare i calcoli necessari, mostrandoli con infografiche, grafici e tabelle. Se occorre lavorare sullo stesso documento di testo in tanti, potrebbe per esempio essere una buona idea quella di passare alla modalità di “paragrafi bloccati”, al fine di apportare le modifiche in parte in privato: così tutti i cambiamenti saranno visibili agli altri coautori solo dopo aver salvato il file. Mandare i file via e-mail ogni volta quando altri studenti o colleghi cambiano qualcosa potrebbe essere uno spreco di tempo. Per evitarlo si può condividere i file. Diversi livelli d’accesso impostati per ogni partecipante o gruppo permettono di proteggere i documenti dall’apertura indesiderata. È possibile provare gli editor di documenti online ONLYOFFICE, attivando un periodo di prova o richiedere uno sconto, visitando la pagina. L’applicazione su desktop è disponibile per tutti i sistemi operativi: Windows, Linux e macOS e occupa davvero poco spazio, il che la rende disponibile anche per computer con capacità limitate. Scarica ora la tua versione realizzata completamente in italiano. © RIPRODUZIONE RISERVATA , , Pubblicato da Redazione Tuttoscuola
Messaggio promozionale L’elaborazione dei documenti per l’eLearning sta diventando sempre più importante per tanti motivi. Tra questi: Creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni; modificarli, condividerli e usarli in collaborazione; creare e compilare i moduli; visualizzare e convertire i file PDF. Il modo migliore per fornire le piattaforme LMS di tali funzionalità è l’integrazione di editor […]
The post La collaborazione sui documenti all’interno di Piattaforme eLearning appeared first on Tuttoscuola., Photo Credit: , Tuttoscuola


La collaborazione sui documenti all’interno di Piattaforme eLearning
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Docente caregiver abbandona la supplenza per accudire familiare: è giusto perdere incarichi e punteggio per due anni scolastici?

x Siamo nel corso dell’anno scolastico, in alcune scuole la vita scolastica è scandita in trimestre e quadrimestre quindi è già stata conclusa la prima parte, in altre ci si avvicina alla fine del primo quadrimestre.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Sanatoria per candidati bocciati: ricorrete e sarete salvati…

x Tuttoscuola, come altre testate, ha riportato una lettera di un vincitore dell’ultimo concorso a dirigente scolastico in cui evidenziava l’illogicità e l’ingiustizia di due emendamenti al decreto-legge “Milleproroghe” che intendono recuperare, attraverso un corso intensivo, i candidati bocciati a quel concorso.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

La grande fuga degli insegnanti dalla scuola

x Non è un fenomeno solo italiano. Negli USA, che pure hanno un sistema scolastico molto più decentrato e flessibile del nostro, prosegue la fuga degli insegnanti dalle scuole, e molti Stati fanno fatica a rimediare ai vuoti di personale registrati nel periodo della pandemia: almeno 300.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Differenziare gli stipendi/1. Per merito o per professionalità

x Un primo dilemma riguarda il criterio in base al quale gli stipendi dovrebbero essere differenziati: il merito (la qualità del lavoro svolto dal singolo docente, a parità di tutte le altre condizioni) o la professionalità (le competenze acquisite e certificate)? Dilemma storico.

torna all'inizio del contenuto
//meenetiy.com/4/4339693 https://glimtors.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695