Scuola Notizie

13 Dicembre 2022

Intel® Skills for Innovation reinventa il ruolo della tecnologia nella didattica. Come partecipare

Skip to content Metodologie, contenuti e dispositivi per educare una nuova generazione di innovatori. Dopo il successo dell’edizione di quest’anno, Intel invita docenti e dirigenti scolastici italiani Dopo aver attivato l’iniziativa in diversi Paesi del mondo, Intel ha appena annunciato l’avvio del programma per l’innovazione della didattica e l’utilizzo del digitale in cinque scuole italiane, con una serie di workshop di formazione per i docenti. L’iniziativa ha avuto un notevole successo e Intel la rinnova per il 2023 invitando insegnanti e dirigenti scolastici italiani a partecipare. Tutti possono raccogliere ulteriori informazioni sull’iniziativa a questo indirizzo e inserendo il codice INTELITALIANO2023SFI nel campo “Registrazione” sarà possibile partecipare gratuitamente. Il progetto si chiama Intel® Skills for Innovation (SFI) e ha l’obiettivo di fornire a docenti e dirigenti scolastici metodi e conoscenze per l’integrazione della tecnologia e di nuove metodologie per creare esperienze di apprendimento coinvolgenti (in presenza, da remoto o in modalità mista) da poter inserire nel programma didattico. Corsi, attività, esperienze di apprendimento L’avvio di Intel Skills for Innovation prevede una serie di workshop formativi con l’obiettivo di illustrare ai dirigenti e agli insegnanti: Il modello Intel® Skills for Innovation, che coniuga tre impostazioni della forma mentis (abilità socio-emotive, design thinking, pensiero computazionale) e quattro competenze prioritarie (simulazione e modellazione, programmazione e coding, data science, intelligenza artificiale e machine learning). Le risorse utili per la realizzazione di esperienze di apprendimento innovative contenute nello “Starter Pack”, un insieme di attività pratiche in espansione che fornisce esperienze di apprendimento predefinite per aiutare gli insegnanti a ridefinire il modo in cui la tecnologia può essere utilizzata per preparare gli studenti al mondo del lavoro, supportandone l’inserimento nel programma didattico in uso e le possibili applicazioni pratiche. Le aree collaborative e i forum presenti sulla piattaforma di Intel Skills for Innovation per condividere idee, approccio e progetti con insegnanti che operano in diversi Paesi del mondo. Gli istituti scolastici hanno a disposizione diverse risorse e programmi facilmente implementabili in aula, nonché attività tecnologiche con cui creare esperienze di apprendimento innovative, sempre adeguate ai piani di studio, con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo di nuove competenze negli studenti, in vista delle sfide che affronteranno in contesti lavorativi e in un mondo in cui la tecnologia ha un ruolo sempre più fondamentale. Nella piattaforma Intel SFI è presente un’area didattica che include una serie di esperienze di apprendimento già pronte. Ogni modulo, della durata stimata di 2 ore, include: una guida completa per l’educatore, indicazioni didattiche e risorse per la sua realizzazione come fogli di esercizi e applicazioni. L’area comprende 70 attività classificate in tre livelli (base, medio e alto) e suddivise tra materie STEM, linguistiche e umanistiche per 140 ore di contenuti. All’interno della Intel SFI Learning Platform è inoltre stata abilitata una community di apprendimento interattivo, partecipativo e collaborativo in cui insegnanti di diversi Paesi del mondo possono dialogare e scambiarsi idee. Formazione e Certificazione per i docenti La piattaforma Intel SFI comprende inoltre la suite Intel SFI Professional Development, un corso di formazione per insegnanti di 80 ore che approfondisce, tra gli altri aspetti, le nuove modalità di insegnamento fornendo agli educatori le competenze necessarie per adattare la tecnologia in molteplici ambienti educativi. Gli insegnanti possono decidere la frequenza con cui seguire i moduli del corso e scegliere gli argomenti di maggiore interesse. Al termine del percorso di formazione, gli insegnanti sosterranno un esame per ottenere la certificazione Intel Skills for Innovation. Per ulteriori informazioni visitare la pagina https://skillsforinnovation.intel.com/landing/index-Italian.html Se siete docenti o dirigenti scolastici italiani, per la registrazione e l’accesso inserire il codice INTELITALIANO2023SFI nel campo “Registrazione” e partecipa gratuitamente. , 2022-12-13 06:35:00, Metodologie, contenuti e dispositivi per educare una nuova generazione di innovatori. Dopo il successo dell’edizione di quest’anno, Intel invita docenti e dirigenti scolastici italiani Dopo aver attivato l’iniziativa in diversi Paesi del mondo, Intel ha appena annunciato l’avvio del programma per l’innovazione della didattica e l’utilizzo del digitale in cinque scuole italiane, con una serie […]
L’articolo Intel® Skills for Innovation reinventa il ruolo della tecnologia nella didattica. Come partecipare sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , admin


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Docente caregiver abbandona la supplenza per accudire familiare: è giusto perdere incarichi e punteggio per due anni scolastici?

x Siamo nel corso dell’anno scolastico, in alcune scuole la vita scolastica è scandita in trimestre e quadrimestre quindi è già stata conclusa la prima parte, in altre ci si avvicina alla fine del primo quadrimestre.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Sanatoria per candidati bocciati: ricorrete e sarete salvati…

x Tuttoscuola, come altre testate, ha riportato una lettera di un vincitore dell’ultimo concorso a dirigente scolastico in cui evidenziava l’illogicità e l’ingiustizia di due emendamenti al decreto-legge “Milleproroghe” che intendono recuperare, attraverso un corso intensivo, i candidati bocciati a quel concorso.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

La grande fuga degli insegnanti dalla scuola

x Non è un fenomeno solo italiano. Negli USA, che pure hanno un sistema scolastico molto più decentrato e flessibile del nostro, prosegue la fuga degli insegnanti dalle scuole, e molti Stati fanno fatica a rimediare ai vuoti di personale registrati nel periodo della pandemia: almeno 300.

Scuola Notizie 30 Gennaio 2023

Differenziare gli stipendi/1. Per merito o per professionalità

x Un primo dilemma riguarda il criterio in base al quale gli stipendi dovrebbero essere differenziati: il merito (la qualità del lavoro svolto dal singolo docente, a parità di tutte le altre condizioni) o la professionalità (le competenze acquisite e certificate)? Dilemma storico.

torna all'inizio del contenuto
//dolatiaschan.com/4/4339693 https://upskittyan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695