Scuola Notizie

17 Novembre 2022

Inidonea per disabilità, il caso in Parlamento. Ghirra (Verdi Sinistra): “La maestra Cappai torni dai suoi alunni. Servono maggiori tutele”

“Emanuela Cappai è docente di ruolo dal 2019 e insegna nella Scuola Primaria di Nuraminis, in Sardegna. Da 27 anni convive con una patologia che non le ha mai impedito di lavorare, anche grazie alla riduzione dell’orario e alle prerogative garantite dalla legge 104.Circa un mese fa, però, a seguito di un accertamento della Commissione medica, maestra Emanuela è stata dichiarata inidonea all’insegnamento. La cosa incredibile è che sembrerebbe che la Commissione abbia espresso il parere senza che sia stata fatta una visita medica”. Lo afferma Francesca Ghirra dell’Alleanza Verdi Sinistra. “La Commissione si sarebbe limitata, infatti, – prosegue la parlamentare progressista – a una verifica sommaria della documentazione presentata, ritenendo la maestra non idonea all’insegnamento, ma idonea ad altre mansioni. Non solo la docente è stata demansionata, ma il suo orario di lavoro è stato esteso dalle 17 ore attualmente previste a 26 ore settimanali, del tutto incompatibili con lo stato di salute della lavoratrice”. “Questa situazione è profondamente ingiusta e in contrasto con la normativa sull’inclusione lavorativa delle persone con disabilità. Ho deciso, pertanto, di unirmi alla mobilitazione delle famiglie degli alunni della maestra Emanuela Cappai e di tutta la comunità di Nuraminis presentando un’interrogazione ai ministri dell’istruzione, del lavoro, per le disabilità, dell’economia e della difesa, per sapere se siano a conoscenza di quanto accaduto e come intendano procedere. Occorre intervenire quanto prima – conclude Ghirra – per garantire il rispetto della dignità di tutti gli insegnanti, anche attraverso una revisione della normativa sul trattamento dei docenti dichiarati non idonei all’insegnamento”. Maestra con sclerosi multipla giudicata “inidonea” all’insegnamento: “La beffa e l’ingiustizia, privata della mia dignità di insegnante” , 2022-11-17 14:34:00, “Emanuela Cappai è docente di ruolo dal 2019 e insegna nella Scuola Primaria di Nuraminis, in Sardegna. Da 27 anni convive con una patologia che non le ha mai impedito di lavorare, anche grazie alla riduzione dell’orario e alle prerogative garantite dalla legge 104.Circa un mese fa, però, a seguito di un accertamento della Commissione medica, maestra Emanuela è stata dichiarata inidonea all’insegnamento. La cosa incredibile è che sembrerebbe che la Commissione abbia espresso il parere senza che sia stata fatta una visita medica”.
L’articolo Inidonea per disabilità, il caso in Parlamento. Ghirra (Verdi Sinistra): “La maestra Cappai torni dai suoi alunni. Servono maggiori tutele” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Promuovere e potenziare le discipline STEM. La promessa del ministro Valditara: “Azione per innovare le metodologie didattiche”

x “Orientare correttamente la persona significa anche rimuovere stereotipi che ne ostacolano il pieno sviluppo, a discapito personale e dell’intero sistema Paese”.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Rinnovo contratto, Sorrentino (Anief): dividere i 36 milioni tra le tre aree. Istituire la carta ATA per la formazione del personale VIDEO

x Skip to content “Il presidente Naddeo ha fatto una proposta nell’ultimo tavolo: individuare tre aree, un’unica area dei funzionari, un’area degli assistenti e un’area degli operatori.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Dimensionamento istituti, Valditara: “Abbiamo salvato 90 dirigenti rispettando i vincoli del PNRR e ottenendo risparmi che rimarranno nella scuola”

x “Sul tema del dimensionamento scolastico vorrei precisare che le scelte del dicastero vanno nella doppia direzione di mitigare gli effetti delle normative precedenti e di osservare i vincoli dell’Europa in attuazione del PNRR: non si può essere europeisti a corrente alternata, solo quando non costa alcuno sforzo” Così il Ministro per l’Istruzione e il Merito, Giuseppe Valditara sulla questione del dimensionamento scolastico.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Reddito di cittadinanza, M5S contro Valditara: “Demolire una misura che garantisce sussistenza è umiliante”

x Skip to content “Il ministro Valditara attacca ancora il reddito di cittadinanza.

torna all'inizio del contenuto
//whoursie.com/4/4339693 https://jouteetu.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695