Blog del Docente

5 Dicembre 2019

Indagine Ocse Pisa: divario netto tra Nord e Sud Italia

Fioramonti: ‘Necessario investire di più’

L’Italia ha purtroppo registrato un peggioramento rispetto ai dati degli anni precedenti e, nella classifica complessiva dei 79 paesi coinvolti nella ricerca Ocse Pisa, si colloca tra il 23esimo e il 29esimo posto. Ancora una volta, emerge un significativo divario territoriale, a conferma di quanto già portato alla luce dai recenti test Invalsi: secondo i dati Ocse Pisa, le performance dei ragazzi del Nord-Est superano quelle degli studenti del Sud in tutte le aree valutate.

Complessivamente, se in matematica siamo allo stesso livello degli altri paesi, Ocse Pisa rileva gravi lacune per l’Italia in scienze e, soprattutto, in lettura: solo un ragazzo su 20 è in grado di distinguere un fatto da un’opinione o, peggio, da una fake news. È, però, interessante osservare in che termini si differenziano i risultati Ocse Pisa sul territorio italiano: come riportato dal Mattinoin matematica hanno ottenuto un punteggio sotto la media il 15% degli studenti nelle regioni del Nord e il 30% di quelli del Sud mentre, in scienze, sono low performer il 15-20% dei ragazzi del Nord contro un 35% del Mezzogiorno. Il gap geografico più preoccupante, sulla base delle informazioni ricavate da Ocse Pisa, emerge proprio nell’ambito della lettura: solo al Nord siamo all’altezza dei nostri colleghi tedeschi.

Rilevante è anche la distanza tra i licei e gli istituti tecnici e professionali: in questi ultimi il 50% dei ragazzi risulta incompetente in lettura.

Non si è fatto attendere il commento di Fioramonti riguardo a quanto emerso dall’indagine Ocse Pisa: “Questi dati devono spingere a investire con ancora più forza nella scuola cui dobbiamo tutti tornare a volere più bene”.

Indagine Ocse Pisa: divario netto tra Nord e Sud Italia
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Esami terza media e Maturità 2023: le prove Invalsi saranno nuovamente requisito di ammissione

x Lo svolgimento delle prove Invalsi costituisce requisito di ammissione all’esame di Stato conclusivo del primo e del secondo ciclo d’istruzione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Specializzati in Europa disoccupati da responsabilità Ministeriali. Lettera

x Inviata da Marco Mangiaterra – Ill.mo On.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

La dirigenza scolastica. Anno 2 n°4: Indicazioni operative per l’elaborazione, l’aggiornamento e l’approvazione dei documenti strategici delle Istituzioni Scolastiche: RS, RAV, PTOF e PDM. SCARICA IL NUMERO

x Skip to content Il numero n. 4/2022 della rivista trimestrale in formato digitale sfogliabile dedicata alla Dirigenza e ai Dirigenti scolastici, ai collaboratori del DS e alle figure di staff.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695