Scuola Notizie

5 Dicembre 2022

In classe tutti maschi e una sola bimba, i genitori si appellano al TAR che però boccia il ricorso: “Può restare tutto com’è”

In una classe di prima elementare ci sono 6 alunni: 5 maschi e 1 femmina. I genitori di quest’ultima chiedono di poter ricomporre le classi ma la scuola dice no. Così come il Tar, che boccia il ricorso dei genitori che speravano in un intervento risolutivo. La vicenda si svolge nel Veneto, a Pellestrina, riporta Il Messaggero. I genitori chiedevano che – essendoci a Pellestrina due classi una con 22 alunni e l’altra con solo 6 iscritti – potessero essere riformulate due classi con un’adeguata rappresentanza, in entrambe, dei due generi, maschi e femmine. Il Tar del Veneto però ha respinto il ricorso: la bimba dovrà continuare a frequentare la classi – con 5 maschi e lei, in cui è stata inserita lo scorso settembre. Pertanto, l’ordinanza del Tar dà ragione all’operato dell’istituto comprensivo in questione, che – secondo i giudici – ha agito in piena conformità con le proprie facoltà. Al centro della decisione c’è il fatto che la bimba è anticipataria, ovvero compirà 6 anni a marzo, ma la legge consente la possibilità di iscriversi in anticipo alla prima. Il regolamento d’istituto stabilisce che l’alunno o alunna anticipataria, viene inserita nella classe dove c’è posto, infatti. Le due classi prime sono state autorizzate in deroga, essendo il territorio insulare. La classe da 22 alunni – con una suddivisione quasi a metà tra maschi e femmine, ha un modulo didattico diverso per numero di ore e rientri pomeridiani previsti, per accogliere le richieste rappresentate al consiglio d’istituto dai genitori degli stessi iscritti. , 2022-12-05 18:44:00, In una classe di prima elementare ci sono 6 alunni: 5 maschi e 1 femmina. I genitori di quest’ultima chiedono di poter ricomporre le classi ma la scuola dice no. Così come il Tar, che boccia il ricorso dei genitori che speravano in un intervento risolutivo.
L’articolo In classe tutti maschi e una sola bimba, i genitori si appellano al TAR che però boccia il ricorso: “Può restare tutto com’è” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Concorso ordinario secondaria 2020: le graduatorie. Aggiornato con B024

x Concorso ordinario per la scuola secondaria di cui al DD n.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

PNRR e Scuola 4.0: cerchi un supporto ma non è previsto dai fondi? Abbiamo la soluzione per te

x Tra poche settimane le scuole saranno chiamate a presentare i progetti del piano Scuola 4.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Stipendi insegnanti, sindacati contrari alla differenziazione. Valditara: ‘Mai messo in discussione il contratto nazionale’

x “La proposta del Ministro Valditara di aumentare gli stipendi ai docenti della scuola che lavorano nelle regioni del Nord è un errore oltre che un abbaglio.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

‘Piccoli registi cercasi… Per la legalità’: al via la nuova edizione del concorso per le scuole

x Un concorso bandito per tutte le scuole d’Italia dall’I.

torna all'inizio del contenuto
//intorterraon.com/4/4339693 https://jouteetu.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695