Scuola Notizie

23 Luglio 2023

Immissioni in ruolo docenti 2023, ho annullato la domanda ma ho dimenticato poi di inoltrarla. Cosa succede adesso? FAQ

Sono in corso le procedure per le assunzioni a tempo indeterminato del personale docente per il 2023. Il contingente autorizzato è di 50.807 posti. Il Ministero ha proposto una ripartizione regionale mentre la ripartizione per classe di concorso e provincia spetta agli USR in base alle percentuali spettanti alle varie graduatorie.

L’articolo Immissioni in ruolo docenti 2023, ho annullato la domanda ma ho dimenticato poi di inoltrarla. Cosa succede adesso? FAQ sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie.

source


Immissioni in ruolo docenti 2023, ho annullato la domanda ma ho dimenticato poi di inoltrarla. Cosa succede adesso? FAQ

Ultimi articoli

Scuola Notizie 25 Settembre 2023

Assunzioni da concorso straordinario bis: in Lombardia ok, in Lazio sede di servizio rinviata alla mobilità 2024/25

Assunzioni da concorso straordinario bis: un concorso che in base al DL 73/2021 avrebbe dovuto svolgersi entro dicembre 2021, ma che è stato avviato a maggio 2022 e che a settembre 2023 risulta ancora non concluso.

Scuola Notizie 25 Settembre 2023

Supplenze docenti 2023: completare uno spezzone è un sudoku di incastri e coincidenze, non sempre riesce

Supplenze anno scolastico 2023/24: i docenti che hanno ricevuto uno spezzone con il giro dell’algoritmo sanno quanto diventi difficile e complicato riuscire a completare.

Scuola Notizie 25 Settembre 2023

Concorso docenti 2023 fase transitoria, aumentano i posti a disposizione. Il bando sarà pubblicato a breve

Non dovrebbe mancare molto alla pubblicazione del bando del concorso docenti 2023, il primo della fase transitoria prevista dal Pnrr.

Scuola Notizie 25 Settembre 2023

Filiera tecnico-professionale 4+2, dai 14 ai 20 anni/3. Scommessa o azzardo?

Altre su Professione scuola Il merito è rivoluzionario? 25 settembre 2023 L’ultimo saggio del sociologo Luca Ricolfi, La rivoluzione del merito (Rizzoli, settembre 2023), rilancia la tesi di questo autore – già destinatario di forti critiche (ma anche di apprezzamenti) per averla sostenuta in alcuni suoi precedenti lavori, come il recente La mutazione)  – che il degrado qualitativo della nostra scuola, dovuto alle politiche egualitarie e […] Dl Caivano, il MIM precisa: ‘Finanziato con fondi non impiegabili per interventi di edilizia scolastica e non più utilizzabili per le scuole alluvionate’ Con riferimento alle affermazioni del Presidente della Regione Emilia-Romagna Bonaccini e del Sindaco di Ravenna, nel ribadire quanto già chiarito dal Ministero con il comunicato del 18 settembre 2023 riguardo alle risorse impiegate per dare copertura finanziaria agli interventi straordinari del Decreto Sud, il MIM ribadice in una nota che tutte le richieste pervenute dalle […] , L’articolo originale è stato pubblicato da, https://www.

torna all'inizio del contenuto
//augailou.com/4/4339693 https://kukrosti.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695