ilsole24ore-universita-–-universita,-luiss-presenta-il-suo-nuovo-modello-formativo-a-milano-di-redazione-scuola

Ilsole24ore Università – Università, Luiss presenta il suo nuovo modello formativo a Milano di Redazione Scuola

3′ di lettura

 Tre I: internazionalizzazione, interdisciplinarità e innovazione. Due nuovi corsi erogati completamente in lingua inglese: “Management and Artificial Intelligence” e “Global Law”. Un triple degree, unico al mondo, Ace (America, China, Europe) che consentirà di ottenere tre titoli di laurea con Luiss, George Washington University e Renmin University of China. Ma non solo. Un innovativo modello educativo, il “Luiss Enquirer”, in cui il rigore della ricerca scientifica incontra l’“active learning” per plasmare una nuova generazione di professionisti. Sono queste alcune delle novità che la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali ha presentato a studenti e studentesse lombardi e aspiranti leader globali, nel corso dell’incontro: “Luiss Enquirer: Pensieri ed esperienze pratiche su come Luiss forma i professionisti di oggi e di domani”, oggi nel Milano Luiss Hub di via Massimo d’Azeglio, nel cuore dell’Innovation district.

La Luiss torna nella città meneghina

La Luiss torna, dunque, nella città meneghina accompagnata da ospiti di primo piano nel mondo dell’Accademia, delle professioni e dell’imprenditoria, che saranno protagonisti di una tavola rotonda sull’importanza della “job satisfaction” e del “self-achievement” in un mondo del lavoro sempre più dominato dall’intelligenza artificiale. L’evento ha visto, infatti, l’intervento della professoressa di Marketing e Advisor per l’Enquiry-Based Education della Luiss Simona Romani, e le testimonianze di Alumni che ricoprono ruoli di grande rilevanza manageriale in aziende italiane e internazionali, come: Martina Capriotti, giovane co-fondatrice di Mirta; Luca Valerio Camerano, managing director at Algebris Investments; Livia Alessandro, Hr Director, Amgen. A moderare Matteo de Angelis, advisor Definizione Strategie di Marketing della Luiss.

Panoramica dell’offerta formativa

A seguire, i referenti accademici dell’Ateneo intitolato a Guido Carli hanno offerto una panoramica dell’offerta formativa dell’Università nei settori dell’economia, del management, degli studi politici e giuridici, con uno sguardo anche alle nuove opportunità lavorative di mondi diversi: dalla cybersecurity ai big data, dalla data science alle nuove frontiere dell’Intelligenza artificiale, dalla sostenibilità alle scienze sociali. «E’ un’iniziativa per far conoscere meglio l’offerta formativa e il modello educativo di Luiss», spiega Matteo de Angelis. «Il prossimo anno partirà il corso di “Global Law”, che combina elementi di diritto con elementi di innovazione tecnologica e sostenibilità. “Management and Artificial Intelligence” combina, invece, le discipline STEM con tutto ciò che ruota attorno al mondo del business e dell’economia».

Modello educativo

«L’idea di oggi è quella di presentare formativa Luiss e, in particolare, il modo in cui eroghiamo questa offerta, e quindi il nostro modello educativo», dice Simona Romani. «Quello di Luiss è un modello basato sull’apprendimento attivo e sulla ricerca, in modo da formare giovani ricercatori che dovranno affrontare i problemi ancora aperti della società». Tra le diverse testimonianze, anche quella di una giovane imprenditrice che si è formata nell’università romana, Martina Capriotti. «Ho studiato cinque anni in Luiss ed è stata un’esperienza che mi ha cambiato la vita in positivo, perché mi ha indirizzato molto, sia a livello personale che professionale». Martina ha fondato un’impresa, Mirta. «Una start-up del mondo fashion tech, un marketplace b2b che prende i migliori brand del made in Italy e li aiuta ad arrivare sui mercati internazionali».

Approccio “Enquiry-based”

L’appuntamento ha consentito ai giovani talenti milanesi di toccare con mano l’approccio “Enquiry-based” della Luiss, un modello educativo profondamente innovativo che mira a stimolare il pensiero critico dello studente esaltandone la creatività. Un metodo di apprendimento unico nel panorama formativo, che ha permesso all’Ateneo intitolato a Guido Carli di raggiungere, secondo l’autorevole QS World University Rankings by Subject 2023, il 14° posto al mondo e il 2° nell’Unione Europea negli Studi Politici ed Internazionali, collocandosi nelle prime 50 posizioni anche per le aree “Business e Management” e “Legge”.
Per l’occasione, sono state fornite informazioni sulle prossime prove di ammissione ai corsi di laurea Triennale e Magistrale a Ciclo Unico, che si terranno in due sessioni dal 20 al 23 febbraio e dal 14 al 16 maggio 2024, e alle lauree Magistrali, previste dal 16 al 19 aprile 2024.

Fonte originale dell’articolo:

Continua qui:
Università, Luiss presenta il suo nuovo modello formativo a Milano
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.ilsole24ore.com/rss/scuola–universita.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *