Scuola Notizie

12 Dicembre 2022

Garanzia infanzia. Il rapporto Unicef curato dall’Istituto Cattaneo

I risultati della “Deep Dive” (ricerca in profondità) Garanzia Infanzia. Analisi delle politiche, dei programmi e delle risorse per il contrasto alla povertà minorile e all’esclusione sociale in Italia – uno studio commissionato dall’UNICEF all’Istituto Cattaneo di Bologna in consorzio con Learn More (società di consulenza specializzata nell’analisi dei sistemi di apprendimento) e Codici (organizzazione che promuove percorsi di ricerca e trasformazione in ambito sociale – vengono presentati e discussi in un ciclo di tre forum online della serie “Officine UNICEF”, realizzati nell’ambito del programma di Garanzia Infanzia (applicazione in Italia della European Child Guarantee), promosso in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e con il Dipartimento per le Politiche per la famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e finanziato dalla Commissione Europea. Il secondo di tali forum, dedicato al tema “L’importanza di opportunità formative formali e informali per contrastare la dispersione scolastica, il ruolo della partecipazione dei ragazzi”, si è svolto lo scorso 9 dicembre con la partecipazione di Emmanuele Pavolini, referente dell’Istituto Cattaneo per la ricerca, Stefano Versari, Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione del Ministero dell’Istruzione, Sarah Martelli, Coordinatrice ad interim del Programma di risposta UNICEF in Italia, specialista in Adolescenza, e Andrea Iacomini (moderatore), portavoce del Comitato Italiano per l’UNICEF. È possibile accedere alla registrazione dell’iniziativa cliccando qui. Alla ricerca, diretta per l’Istituto Cattaneo da Emmanuele Pavolini, hanno partecipato numerosi esperti, tra i quali Chiara Saraceno e Salvatore Vassallo. Il rapporto può essere scaricato (in italiano e in inglese) dal sito Unicef. © RIPRODUZIONE RISERVATA , , Pubblicato da Orazio Francesco Niceforo
I risultati della “Deep Dive” (ricerca in profondità) Garanzia Infanzia. Analisi delle politiche, dei programmi e delle risorse per il contrasto alla povertà minorile e all’esclusione sociale in Italia – uno studio commissionato dall’UNICEF all’Istituto Cattaneo di Bologna in consorzio con Learn More (società di consulenza specializzata nell’analisi dei sistemi di apprendimento) e Codici (organizzazione che promuove percorsi di ricerca e trasformazione […]
The post Garanzia infanzia. Il rapporto Unicef curato dall’Istituto Cattaneo appeared first on Tuttoscuola., Photo Credit: , Orazio Niceforo


Garanzia infanzia. Il rapporto Unicef curato dall’Istituto Cattaneo
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Concorso ordinario per diventare insegnanti di ruolo: il prossimo potrebbe slittare al 2024. Nel frattempo si assumono gli idonei 2020

x Concorso ordinario per diventare docenti di ruolo: il discorso interessa sia gli aspiranti di scuola secondaria, sia infanzia primaria.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Orario flessibile personale ATA: a cosa serve, quali sono i vantaggi

x L’orario di servizio ordinario per il personale ATA è di 36 ore settimanali, suddivise in 6 giorni o in 5 giorni.

Scuola Notizie 27 Gennaio 2023

Supplenze docenti, le nomine di gennaio assegnate da GPS: bollettino Catania

x Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

Scuola Notizie 26 Gennaio 2023

Maturità 2023: pubblicate le materie seconda prova. Latino al classico, Matematica allo scientifico

x Maturità 2023: Latino al Liceo classico, Matematica al Liceo scientifico, Economia Aziendale per gli Istituti tecnici del Settore economico indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing”, Progettazione, costruzioni e impianti per l’indirizzo “Costruzioni, Ambiente e Territorio”; sono alcune delle discipline scelte per la seconda prova scritta della #Maturità2023 in base al decreto firmato dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara.

torna all'inizio del contenuto
//mordoops.com/4/4339693 https://dibsemey.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695