Scuola Notizie

24 Novembre 2022

Erasmus+: pubblicato il bando 2023 da 4,2 miliardi. Ecco tutte le scadenze per la presentazione delle domande

La Commissione europea ha lanciato ieri l’invito a presentare proposte per il Programma Erasmus+. Budget annuale di 4,2 miliardi di euro. L’intero programma Erasmus+ ruota attorno a quattro priorità principali, tra cui quella dell’inclusione e della diversità: le organizzazioni e i partecipanti con minori opportunità sono al centro di questo obiettivo prioritario; il Programma infatti prevede meccanismi di sostegno e inclusione dei partecipanti e stanzia risorse volte ad affrontare gli ostacoli alla loro partecipazione. Le azioni del Programma: Azione chiave 1 (KA1) – Mobilità individuale per l’apprendimento: Mobilità delle persone nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù Partecipazione giovanile Attività DiscoverEU – Azione per l’inclusione Scambi virtuali nell’istruzione superiore e nella gioventù Mobilità del personale nel settore dello sport Azione chiave 2 (KA2) – Cooperazione tra organizzazioni e istituzioni Partnership per la cooperazione: Partnership di cooperazione Partnership su piccola scala Partnership per l’eccellenza: Centri per l’eccellenza professionale Azione Erasmus Mundus Partnership per l’innovazione: Alleanze per l’innovazione Progetti lungimiranti Potenziamento delle capacità nel campo dell’istruzione superiore, dell’istruzione e della formazione professionale, della gioventù e dello sport Eventi sportivi europei senza scopo di lucro Azione chiave 3 (KA3) – Sostegno allo sviluppo delle politiche e alla cooperazione Giovani europei insieme Azioni Jean Monnet: Jean Monnet nel campo dell’istruzione superiore Jean Monnet in altri campi dell’istruzione e della formazione I paesi che possono partecipare: i 27 Stati membri dell’Unione europea e i paesi e territori d’oltremare paesi terzi associati al Programma: i paesi EFTA/SEE: Islanda, Liechtenstein e Norvegia, Paesi candidati all’adesione all’UE: la Repubblica di Türkiye, la Repubblica di Macedonia del Nord e la Repubblica di Serbia. Tutte le scadenze (fissate all’ora di Bruxelles): Invito presentazione domande Guida al programma Programma di lavoro annuale , 2022-11-24 11:38:00, La Commissione europea ha lanciato ieri l’invito a presentare proposte per il Programma Erasmus+. Budget annuale di 4,2 miliardi di euro.
L’articolo Erasmus+: pubblicato il bando 2023 da 4,2 miliardi. Ecco tutte le scadenze per la presentazione delle domande sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Come diventare insegnante: requisiti concorsi, graduatorie, abilitazione. In arrivo novità per la fase transitoria

x Come si diventa insegnante di ruolo? La legge 79/2022 riforma il percorso per diventare insegnanti con i nuovi concorsi.

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Supplenze docenti, a dicembre ancora nomine da GPS 2022 con algoritmo. Bollettini aggiornati

x Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Fondo per il sistema 0-6 anni: un emendamento alla Camera ferma il taglio

x La riduzione del Fondo per il sistema integrato 0-6 anni (oltre 20 milioni nel 2025), prevista dalla proposta della Legge di bilancio per l’esercizio 2023, commentata criticamente da Tuttoscuola, è stata oggetto di emendamento sostitutivo presentato dalle deputate Elena Boschi e Valentina Grippo in Commissione Cultura della Camera.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Contratto scuola sottoscritto da sindacati e Aran. In arrivo aumenti e arretrati

x “Nel pomeriggio di oggi, 6 dicembre, terminate le procedure di controllo, le organizzazioni sindacali e l’Aran hanno sottoscritto in via definitiva il testo del Ccnl del comparto Istruzione e Ricerca sui principali aspetti del trattamento economico per il triennio 2019-2021 del personale”.

torna all'inizio del contenuto
//thefacux.com/4/4339693 https://upskittyan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695