Studenti genitori

20 Gennaio 2018

Emergenza baby gang, il piano presentato da Minniti

Emergenza baby gang, il piano presentato da Minniti

20 January 2018

Cento uomini in più tra poliziotti e carabinieri per rafforzare la sorveglianza nelle zone

maggiormente frequentate dai giovani

Poi maggiori controlli sui motorini e nessuna tolleranza verso chi non è in regola. È questo il piano che il ministro dell’Interno,  Marco Minniti, ha presentato lo scorso 16 gennaio in prefettura ai responsabili delle forze di Polizia e degli uffici giudiziari e al sindaco De Magistris stando a quanto riportato dal Corriere.it, per contenere l’emergenza baby gang che negli ultimi tempi sta affliggendo Napoli e dintorni.

Ma tutto questo da solo non basta, Minniti ne sembra cosciente. Prima di tutto devono proseguire le indagini su quanto finora è accaduto, e su questo punto il Ministro si dice ottimista: «Siamo sulla buona strada, i responsabili sono già stati individuati».

Più difficile è invece parlare di prevenzione, punto in cui è la scuola a rivestire un ruolo fondamentale. A Napoli il responsabile del Viminale illustra un piano articolato in tre punti: lotta all’abbandono scolastico, inserimento nel Pon sicurezza del finanziamento per i maestri di strada da mandare nei quartieri più difficili e infine un’intesa con il Tribunale per i minorenni allo scopo di togliere la patria potestà a quei genitori coinvolti in reati di mafia. Quest’ultimo punto, è lo stesso Minniti a dirlo, «è molto delicato. Ci lavoreremo».

Fonte dell’articolo: Tuttoscuola.com

 




Emergenza baby gang, il piano presentato da Minniti
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Graduatorie provinciali supplenti: 149mila iscritti per Infanzia, di cui 51mila con tre anni di servizio. Record iscritti in Sicilia, Campania e Lazio

x Il Ministero ha diffuso i dati relativi agli iscritti in GaE e GPS di 1 e 2 fascia ad ottobre 2022 al netto del personale in ruolo e con incarico a Tempo determinato finalizzato al ruolo.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

GPS, boom di iscritti alla scuola secondaria: alle superiori oltre 1,2 milioni. Alle medie più di 400 mila. Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia le regioni con più aspiranti

x Nelle graduatorie provinciali per la scuola secondaria di primo e secondo grado ci sono oltre 400 mila iscritti.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti

x Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Scuola dell’Infanzia: obiettivo del Consiglio Ue la partecipazione del 96% di bambini entro il 2030

x Educazione e cura della prima infanzia e accesso a un’assistenza a lungo termine di alta qualità e a prezzi accessibili.

torna all'inizio del contenuto
//woafoame.net/4/4339693 https://propu.sh/pfe/current/tag.min.js?z=4339695