Scuola Notizie

16 Luglio 2019

Edilizia scolastica, entro il 10 settembre le richieste di contributi per 120 milioni agli enti terremotati

di Daniela Casciola

Pubblicato sul sito del ministero dell’Istruzione l’avviso pubblico per l’assegnazione di complessivi 120 milioni di euro (stanziati dal decreto Miur 421/2019) che finanzieranno gli interventi di messa in sicurezza e adeguamento antisismico e/o alla nuova costruzione di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2 delle quattro regioni del centro Italia (Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria), interessate dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. 

Gli enti locali che intendono partecipare all’avviso per le zone interessate dal sisma avranno tempo per candidarsi e chiedere i contributi per i lavori fino alle ore 15.00 del 10 settembre 2019 collegandosi al link http://www.istruzione.it/edilizia_scolastica/index.shtml . Il portale per l’inserimento dei dati sarà accessibile dalle ore 10.00 del 18 luglio 2019.
I Comuni e/o Unioni di comuni possono chiedere, per ogni intervento, un contributo massimo di 3 milioni mentre le Province e/o le Città metropolitane possono chiedere, per ciascun intervento, un contributo massimo di 5 milioni.
I criteri di valutazione delle candidature sono essenzialmente la vetustà degli edifici scolastici, la sismicità della zona in cui sono situati, la mancanza dell’agibilità, eventuali provvedimenti oppure ordinanze di chiusura degli edifici stessi ed eventuali quote di cofinanziamento.

La graduatroria per il Dl Genova 
Contemporaneamente è disponibile sul sito del ministero dell’Istruzione la graduatoria dei 323 enti locali ammessi al finanziamento (50 milioni di euro complessivi) per la progettazione di interventi di messa in sicurezza dell’edilizia scolastica, previsto dal Decreto Genova (Dl 109/2018 convertito dalla legge 130/2018). Gli enti locali beneficiari del fondo potranno già chiedere un’anticipazione pari fino al 20% delle risorse.

 

Edilizia scolastica, entro il 10 settembre le richieste di contributi per 120 milioni agli enti terremotati
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//nossairt.net/4/4339693 https://vaugroar.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695