Blog del Docente

19 Aprile 2018

DSA: pubblicati i dati su alunne e alunni

Disturbi dell’apprendimento per quasi il 3% degli alunni, dislessia record

Sono complessivamente 254.614 le alunne e gli alunni delle scuole italiane di ogni ordine e grado con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), pari al 2,9% del totale della popolazione studentesca dell’anno scolastico 2016-2017.

È quanto emerge dalla pubblicazione dedicata agli “Alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) nell’a.s. 2016/2017”, pubblicata sul sito del MIUR e curata dall’Ufficio Statistica e Studi.

La percentuale più alta di alunne e alunni con DSA si trova nella scuola secondaria di I grado: sono il 5,40% dei frequentanti, contro il 4,03% della secondaria di II grado e l’1,95% della primaria. Le scuole dell’infanzia hanno trasmesso dati riguardo a casi sospetti di disturbi specifici dell’apprendimento: si tratta di un numero esiguo, 774 bambine e bambini nel 2016/2017, pari allo 0,05% del totale dei frequentanti.

A livello territoriale, le alunne e gli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento sono maggiormente presenti nelle regioni del Nord-Ovest (4,5% sul totale della popolazione studentesca), seguite dalle regioni del Centro (3,5%), del Nord-Est (3,3%) e del Sud (1,4%). I valori più elevati si rintracciano in Liguria (4,9%), Valle d’Aosta (4,8%), Piemonte e Lombardia (entrambe 4,5%). Le percentuali più basse, invece, si rilevano in Sicilia (1,1%), Campania (0,9%) e Calabria (0,7%).

Il disturbo mediamente più diffuso è la dislessia (42,5% delle certificazioni), anche se più disturbi possono coesistere in una stessa persona. Seguono le certificazioni per la disortografia (20,8%), quelle per la discalculia (19,3%) e quelle per la disgrafia (17,4%).

Dal 2010-2011 al 2016-2017 si osserva, infine, una notevole crescita delle certificazioni di DSA dovuta all’introduzione della legge 170 del 2010 grazie alla quale la scuola ha assunto un ruolo di maggiore responsabilità nei confronti delle alunne e degli alunni con questi disturbi, con più formazione per il corpo docente e una sempre maggiore individuazione dei casi sospetti.

Fonte dell’articolo: MIUR



DSA: pubblicati i dati su alunne e alunni
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//whoursie.com/4/4339693 https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695