Scuola Notizie

18 Novembre 2022

Docenti aggrediti, Sasso: “Chi colpisce loro, colpisce lo Stato. Chiunque picchi un prof deve andare in galera”

Il deputato della Lega, Rossano Sasso, in una lunga intervista a La Repubblica presenta il suo disegno di legge che inasprisce le pene per chiunque aggredisca un membro del personale scolastico. “Vogliamo modificare due articoli del codice penale: il 336 e il 341 bis (violenza e minaccia contro pubblico ufficiale e oltraggio a pubblico ufficiale, ndr). La proposta intende creare un’aggravante, chi picchia o minaccia qualsiasi appartenente al personale scolastico riceverà una pena più severa. Da un terzo a due terzi”, afferma l’ex sottosegretario all’Istruzione. Poi aggiunge: “Noi non vogliamo che la violenza sia affrontata come uno scherzo. Ho già parlato con il Ministro Valditara e concordiamo sul voler recuperare l’autorevolezza scomparsa dell’insegnante. Chi tocca o minaccia qualsiasi membro, dal personale ATA al dirigente scolastico, deve capire una cosa: colpendo loro, colpisce lo stato”. Infine spiega: “In queste situazioni c’è un vero e proprio fallimento della famiglia e della società educante. Non sono nuovo a sentire casi di bullismo o intimidazioni da parte degli alunni che abbracciano i limiti della delinquenza. In ogni caso penso che anche tutti gli studenti concordino con me: chiunque picchi il loro professore deve andare in galera”. , 2022-11-18 08:17:00, Il deputato della Lega, Rossano Sasso, in una lunga intervista a La Repubblica presenta il suo disegno di legge che inasprisce le pene per chiunque aggredisca un membro del personale scolastico.
L’articolo Docenti aggrediti, Sasso: “Chi colpisce loro, colpisce lo Stato. Chiunque picchi un prof deve andare in galera” sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Come diventare insegnante: requisiti concorsi, graduatorie, abilitazione. In arrivo novità per la fase transitoria

x Come si diventa insegnante di ruolo? La legge 79/2022 riforma il percorso per diventare insegnanti con i nuovi concorsi.

Scuola Notizie 7 Dicembre 2022

Supplenze docenti, a dicembre ancora nomine da GPS 2022 con algoritmo. Bollettini aggiornati

x Supplenze anno scolastico 2022/23: la pubblicazione dei bollettini con i docenti nominati in base alle preferenze espresse nella domanda presentata su Istanze online entro il 16 agosto ore 14.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Fondo per il sistema 0-6 anni: un emendamento alla Camera ferma il taglio

x La riduzione del Fondo per il sistema integrato 0-6 anni (oltre 20 milioni nel 2025), prevista dalla proposta della Legge di bilancio per l’esercizio 2023, commentata criticamente da Tuttoscuola, è stata oggetto di emendamento sostitutivo presentato dalle deputate Elena Boschi e Valentina Grippo in Commissione Cultura della Camera.

Scuola Notizie 6 Dicembre 2022

Contratto scuola sottoscritto da sindacati e Aran. In arrivo aumenti e arretrati

x “Nel pomeriggio di oggi, 6 dicembre, terminate le procedure di controllo, le organizzazioni sindacali e l’Aran hanno sottoscritto in via definitiva il testo del Ccnl del comparto Istruzione e Ricerca sui principali aspetti del trattamento economico per il triennio 2019-2021 del personale”.

torna all'inizio del contenuto
//whoursie.com/4/4339693 https://upskittyan.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695