tuttoscuola.com-–-dimensionamento-calabria,-il-caso-limite-del-nuovo-istituto-comprensivo-di-tropea-editoriale-tuttoscuola

Tuttoscuola.com – Dimensionamento Calabria, il caso limite del nuovo Istituto Comprensivo di Tropea Editoriale Tuttoscuola

Dimensionamento scolastico in Calabria: all’istituto comprensivo di Tropea, in provincia di Vibo Valentia, che attualmente gestisce nei territori di quattro Comuni (Tropea, Barghelia, Zambrone e Drapia) otto scuole dell’infanzia, sette scuole primarie e tre scuole secondarie di I grado per un totale di 18 plessi scolastici che ospitano in tutto 828 alunni, dal prossimo anno scolastico verranno aggregati due altri istituti comprensivi del territorio, andando a comporre, in questo modo, un’unica istituzione scolastica autonoma. E questa situazione è solo la punta di un iceberg perché se ne stanno costituendo già molte con 29, 28 o comunque più di 20 sedi.

La prima istituzione scolastica che verrà aggregata è l’istituto comprensivo di Ricadi, che attualmente gestisce sul territorio di due Comuni (Ricadi e Spilinga) nove plessi, formati da tre scuole dell’infanzia, quattro scuole primarie e due scuole secondarie di I grado per un totale di 525 alunni.

La seconda istituzione scolastica che dal prossimo anno scolastico sarà aggregata all’istituto comprensivo di Tropea è l’istituto comprensivo “Pagano” di Nicotera soltanto per i plessi presenti nel territorio del Comune di Ioppolo, composto attualmente da sei scuole: tre dell’infanzia, due della primaria e una della secondaria di I grado, per un totale di 107 alunni.

L’istituto comprensivo di Tropea, dopo aver assorbito tutte le scuole delle due istituzioni scolastiche aggregate, dall’anno prossimo dovrà gestire, pertanto, complessivamente 33 scuole con una popolazione scolastica complessiva di 1.460 alunni e dovrà rapportarsi con sette Amministrazioni comunali.  

Per approfondimenti:

– Via al ri-dimensionamento. Si vuole un DS leader o una pallina da flipper?
– Dimensionamento: le ‘mega’ scuole sono il modello giusto?
– Ridimensionamento. La rete delle istituzioni scolastiche stravolta nel corso degli anni
– Dirigenti che stress. Allarme presidi: troppi alunni e troppe incombenze. Il dossier di Tuttoscuola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più qui:
Dimensionamento Calabria, il caso limite del nuovo Istituto Comprensivo di Tropea
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.tuttoscuola.com/feed/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *