Studenti genitori

8 Gennaio 2018

Debutta il nuovo sistema integrato per i bambini da zero a sei anni

Debutta il nuovo sistema integrato per i bambini da zero a sei anni

8 January 2018

Parte il sistema integrato di istruzione per i bambini 0-6 anni, previsto dalla Buona Scuola

 Si parte con una dotazione iniziale di 209 milioni di euro (saranno 239 milioni, a regime).

Le misure
Si tratta di risorse specifiche per il potenziamento dei servizi offerti alle famiglie, per l’abbassamento dei costi sostenuti dai genitori, per garantire alle bambine e ai bambini pari opportunità di educazione, istruzione e cura, superando disuguaglianze e barriere territoriali, economiche e culturali.

Gli obiettivi sono piuttosto ambiziosi: il 33% di copertura della popolazione sotto i tre anni, la presenza di nidi in almeno il 75% dei comuni, la qualificazione universitaria per le insegnanti dei nidi, la formazione in servizio per tutto il personale, il coordinamento pedagogico fra nidi e scuole dell’infanzia, la riduzione delle rette.

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Debutta il nuovo sistema integrato per i bambini da zero a sei anni
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Anno prova docenti neoassunti, compiti e compensi del TUTOR. Vale come attività di formazione

x I tutor dei docenti in anno di formazione e prova rivestono un ruolo di grande importanza e responsabilità, soprattutto nel caso di neo assunti che si approcciano per la prima volta all’insegnamento o hanno svolto poco servizio.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Quando si può fare domanda di pensione con quota 103?

x QUando si potrà presentare la domanda per andare in pensione con la quota 103 e quando, effettivamente si inizierà a ricevere la pensione? Dal 1 gennaio 2023 dovrebbe entrare in vigore la quota 103 che permette il pensionamento con 62 anni di età e con 41 anni di contributi.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

ANF: quali sono i familiari a carico per cui spettava?

x Quella che ci viene proposta è una questione un pò intricata sull’eventuale diritto all’ANF di una nonna per i nipoti non conviventi.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Montaruli: “Potenzieremo le materie STEM”. Sul voto per gli studenti fuorisede: “Pronta all’ascolto”

x “Stiamo proprio dimostrando come per noi merito non possa che passare da pari opportunità di accesso.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://dibsemey.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695