da-corriereit-scuola:-ocse-pisa,-la-scuola-italiana-non-sa-insegnare-matematica-alle-ragazze:-italia-peggiore-al-mondo.-i-dati-gianna-fregonara-e-orsola-riva

Da Corriere.it Scuola: Ocse-Pisa, la scuola italiana non sa insegnare matematica alle ragazze: Italia peggiore al mondo. I dati Gianna Fregonara e Orsola Riva

Matematica, lo smacco delle ragazze nei dati Ocse-Pisa 2022

Possibile? Possibile che le ragazze italiane non riescano a capire la matematica, mentre i loro compagni se la cavano molto meglio?

Possibile. Non che il gender gap nelle materie scientifiche sia un fatto nuovo, n tanto meno una prerogativa solo nostra. Il pregiudizio culturale secondo cui le femmine sarebbero meno portate per i calcoli e per la soluzione dei problemi dei maschi vecchio come il mondo, comincia da quando le bambine sono piccole ed duro a morire. Ma mentre nella maggior parte degli altri Paesi il problema stato preso di petto e se non risolto almeno ridotto in modo significativo, in Italia ai tanti proclami e progetti mirati per il recupero dello svantaggio delle ragazze nelle Stem (acronimo per scienze, tecnologia, ingegneria e matematica) non hanno fatto seguito interventi di sistema in grado di modificare davvero le cose.

Risultato: in nessun altro degli 81 sistemi scolastici censiti dall’ultima tornata di test Ocse-Pisa sulle competenze dei 15enni il divario di genere in matematica cos pronunciato:21 punti, l’equivalente di un anno di scuola. Record mondiale negativo per l’Italia: la media Ocse di soli 9 punti di distacco tra maschi e femmine, ma ci sono anche 14 Paesi dove le ragazze battono i ragazzi. Le ragazze italiane non vanno particolarmente peggio dei loro compagni: nella fascia bassa, anzi, lo svantaggio minimo. Il fatto per che faticano ad eccellere, e anche quando vanno bene ottengono risultati molto meno brillanti dei top performer maschi (37 punti in meno). Non a caso il divario maschio-femmine massimo (33 punti) proprio nelle regioni come la Lombardia dove gli studenti in generale se la cavano meglio. In parte pu dipendere dal tipo di scuola. Ma il punto che gi al momento della scelta delle superiori dopo le medie i giochi sono in gran parte gi fatti. Come ha spiegato Laura Palmerio dell’Invalsi, in Italia il ritardo delle alunne in matematica si inizia a vedere gi alle elementari, per poi amplificarsi alle medie ed esplodere alle superiori. E, quel che peggio, invece di diminuire, sta aumentando: Forse anche per il modo in cui la matematica viene insegnata, commenta durante la presentazione dei dati di quest’ultima rilevazione internazionale, che arriva con un anno di ritardo a causa del Covid. Nel 2022 i test Ocse-Pisa hanno misurato le competenze dei quindicenni di 81 Paesi in lettura, matematica e scienze con prove al computer di due ore. Con un campione di 690.000 studenti monitorano le competenze i 29 milioni di studenti: in Italia sono stati testati 10.522 studenti.

5 dicembre 2023 | 10:55

(©) RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più qui:
Ocse-Pisa, la scuola italiana non sa insegnare matematica alle ragazze: Italia peggiore al mondo. I dati
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://rss.app/feeds/0kOk1fn8PPcBHYnU.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *