Scuola Notizie

15 Novembre 2022

Arretrati del contratto: i veri importi netti. Le tabelle di Tuttoscuola

A metà dicembre gli arretrati netti del contratto scuola saranno corrisposti a parte, rispetto allo stipendio del mese e alla tredicesima mensilità. In queste ultime ore alcuni siti hanno pubblicato tabelle con gli importi degli arretrati ritenuti netti ma non esatti; altri siti hanno riportato gli importi degli arretrati calcolati probabilmente con difetti di impostazione. Tuttoscuola, grazie anche alla interlocuzione con la Cisl-scuola, ha verificato la corretta interpretazione contrattuale e ha accertato questi dati fondamentali: I valori mensili lordi da utilizzare per calcolare gli arretrati 2019, 2020 e 2021 sono esattamente quelli riportati nelle tabelle dell’ipotesi contrattuale, e non altri, ottenuti, invece, per differenza da quelli dell’anno precedente. La somma degli importi annuali per il 2019, il 2020, il 2021 e il 2022, comprensivi della 13.a mensilità, non viene utilizzata integralmente per definire l’arretrato tabellare, ma soltanto al 95%, come concordato all’ARAN come elemento precauzionale in vista del completamento della contrattazione a gennaio. A questo arretrato tabellare calcolato al 95% va aggiunto per il 2022 l’arretrato (12 mensilità) per l’aumento della Retribuzione Professionale Docenti (RPD) e il Compenso Individuale Accessorio (CIA) per il personale ATA. Dopo avere ottenuto in modo corretto per ogni figura professionale l’importo lordo complessivo dell’arretrato, si è proceduto a calcolare il netto previdenziale che si ottiene detraendo dal lordo l’importo dell’11,1% (somma di tutti i contributi previdenziali e assistenziali); per i docenti di infanzia e primaria l’importo va maggiorato del contributo ENAM (0,80%) portandolo complessivamente a 11,9%. Sul netto previdenziale va infine applicata la ritenuta erariale (IRPEF), determinata per ciascuna posizione in base allo stipendio annuo. La maggior parte del personale scolastico ha una retribuzione annuale compresa tra i 15mila e i 28 mila che comporta l’applicazione del 25% di IRPEF; per retribuzioni superiori e comunque entro il limite di 50 mila euro l’IRPEF è del 35%. Di seguito vengono riportate le tabelle con gli arretrati lordi e netti (clicca sulla tabella per ingrandirla).     © RIPRODUZIONE RISERVATA , , Pubblicato da Redazione Tuttoscuola
A metà dicembre gli arretrati netti del contratto scuola saranno corrisposti a parte, rispetto allo stipendio del mese e alla tredicesima mensilità. In queste ultime ore alcuni siti hanno pubblicato tabelle con gli importi degli arretrati ritenuti netti ma non esatti; altri siti hanno riportato gli importi degli arretrati calcolati probabilmente con difetti di impostazione. […]
The post Arretrati del contratto: i veri importi netti. Le tabelle di Tuttoscuola appeared first on Tuttoscuola., Photo Credit: , Tuttoscuola


Arretrati del contratto: i veri importi netti. Le tabelle di Tuttoscuola
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Maltempo Sicilia, il 29 novembre scuole chiuse in provincia di Siracusa e Ragusa

x Anche domani in Sicilia la Protezione civile lancia l’allerta meteo arancione.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Frana Ischia, studenti volontari per affrontare l’emergenza. L’USR: al lavoro per la ripresa delle attività didattiche

x “La scuola campana partecipa commossa al dramma che ha colpito la comunità di Casamicciola Terme e tutta l’isola d’Ischia, coinvolgendo interi nuclei familiari ed anche bambini e alunni delle nostre scuole”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Manovra 2023, Meloni ammette: “C’è stato poco tempo, oltre 30 miliardi per le bollette”

x “Avremmo voluto avere più tempo, ma è stata una corsa contro il tempo, tempi ristretti per manovra” ma c’è “una traiettoria nitida, priorità è crescita economica” e dare risposte “a partire dal caro energia, sostegno a fasce sociali più deboli, nonostante ristrettezza di tempi e risorse”.

Scuola Notizie 28 Novembre 2022

Stipendio dicembre, visibile su NoiPa mensilità di dicembre più tredicesima. Accredito il 15

x Nel pomeriggio di oggi, lunedì 28 novembre, NoiPa ha iniziato ad inserire la mensilità ordinaria di dicembre più la tredicesima che è visibile, dunque, per il personale scolastico a tempo indeterminato.

torna all'inizio del contenuto
//whoursie.com/4/4339693 https://omoonsih.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695