Scuola Notizie

11 Novembre 2022

Arretrati contratto scuola, spettano anche ai supplenti

Accordo raggiunto tra il governo e i sindacati sul rinnovo del contratto scuola. L’intesa è stata raggiunta sul lato economico (relativamente al trattamento fondamentale riguardante gli stipendi tabellari e le componenti fisse del trattamento accessorio), mentre per quanto riguarda l’aspetto normativo tutto sarà spostato nel 2023. Previsti gli arretrati per il personale scolastico. Compreso quello a tempo determinato. Proprio l’aspetto da evidenziare e che sicuramente molti supplenti si sono chiesti è proprio la questione arretrati del contratto scuola per i precari. A tal proposito, fonti sindacali tendono a tranquillizzare gli interessati sul fatto che gli arretrati contrattuali per il triennio 01/01/2019 -/31/12/2021 saranno corrisposti a tutto il personale docente e Ata, anche con contratto a tempo determinato, in proporzione ai mesi lavorati nel periodo indicato. Attenzione: al momento non c’è distinzione tra contratti al 31 agosto e 30 giugno ma su questo bisognerà attendere disposizioni. Il Contratto consentirà la corresponsione di arretrati per 2.362,49 euro medi per tutto il personale della scuola (per i docenti l’ammontare è di 2.450 euro medi). Si prevede, in base all’accordo, per i docenti e il personale Ata un aumento medio già da dicembre pari a 105 euro lordi, che diventeranno 123 euro lordi in media da gennaio. Il rinnovo riguarda circa 1,2 milioni di dipendenti pubblici del comparto Istruzione e Ricerca, di cui oltre 850mila insegnanti. È importante sottolineare che tutto avverrà in modo automatico, senza bisogno di presentare alcuna domanda o rivolgersi a strutture intermedie. Il personale scolastico si vedrà corrisposto gli aumenti e gli arretrati, relativi al contratto 2019-21, a partire dal mese di dicembre tramite emissione speciale della Ragioneria dello Stato. Stipendio e rinnovo contratto: aumenti (105 euro medi lordi) e arretrati (fino a 3mila euro) già da dicembre in busta paga. ACCORDO FIRMATO [scarica TESTO] SCARICA ACCORDO FIRMATO [PDF] , 2022-11-11 16:30:00, Accordo raggiunto tra il governo e i sindacati sul rinnovo del contratto scuola. L’intesa è stata raggiunta sul lato economico (relativamente al trattamento fondamentale riguardante gli stipendi tabellari e le componenti fisse del trattamento accessorio), mentre per quanto riguarda l’aspetto normativo tutto sarà spostato nel 2023. Previsti gli arretrati per il personale scolastico. Compreso quello a tempo determinato.
L’articolo Arretrati contratto scuola, spettano anche ai supplenti sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , Fabrizio De Angelis


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 1 Dicembre 2022

Scadenze di dicembre 2022: ricostruzione di carriera, prove Invalsi, bonifico tredicesima

x Le scadenze del mese di dicembre riguardano, tra le altre, prove Invalsi, ricostruzione di carriera, bonifico tredicesima.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Il servizio “igienico personale” in Sicilia. Lettera

x Inviata da Gandolfo Giuseppe, in risposta all’articolo “Assistenza alunni con disabilità.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Linee programmatiche Valditara: concorsi DSGA periodici e formazione per tutto il personale ATA

x Il personale ATA è parte integrante della comunità.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Promuovere e potenziare le discipline STEM. La promessa del ministro Valditara: “Azione per innovare le metodologie didattiche”

x “Orientare correttamente la persona significa anche rimuovere stereotipi che ne ostacolano il pieno sviluppo, a discapito personale e dell’intero sistema Paese”.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://uwoaptee.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695