Studenti genitori

29 Gennaio 2018

Alternanza scuola lavoro: il Dirigente garantisce la tutela della salute e della sicurezza dei partecipanti

Alternanza scuola lavoro: il Dirigente garantisce la tutela della salute e della sicurezza dei partecipanti

29 January 2018

Predisposta dal Ministero una guida operativa per gli istituti coinvolti nelle attività di alternanza scuola lavoro

Nella guida sono contenute anche preziose indicazioni in merito agli adempimenti necessari in relazione alle delicate tematiche riguardanti la sicurezza. I dirigenti scolastici devono prestare particolare attenzione nella predisposizione delle convenzioni relative ai singoli progetti di alternanza.

Le convenzioni, infatti, regolano i rapporti e le responsabilità dei diversi soggetti coinvolti nei percorsi in alternanza, comprendendo anche gli aspetti relativi alla tutela della salute e della sicurezza dei partecipanti. Il numero di soggetti coinvolti varia in base al tipo di progetto da realizzare. Il caso più semplice è rappresentato dalla compresenza di soli due soggetti: la scuola (o una rete di scuole) e la singola struttura ospitante. Per la stipula dell’accordo risulta fondamentale il ruolo del dirigente scolastico.

Le collaborazioni hanno come obiettivo la co-progettazione dei percorsi formativi che impegnano congiuntamente scuola e mondo del lavoro. I soggetti ospitanti devono essere in possesso di capacità strutturali. Devono quindi avere spazi adeguati per consentire l’esercizio delle attività previste in alternanza scuola lavoro e, in caso di studenti con disabilità, il superamento o l’abbattimento delle eventuali barriere architettoniche. Il dirigente deve, inoltre, aver cura di verificare che siano in possesso di adeguate capacità tecnologiche, quindi che abbiano la disponibilità di attrezzature idonee per l’esercizio delle attività previste nella convenzione, in regola con le norme vigenti in materia di verifica e collaudo tecnico, tali da garantire, per ogni studente, un’esperienza adeguata e diretta del processo di lavoro in condizioni di sicurezza.

Il Miur ha pubblicato la nota 2691 del 15 novembre 2017, avente per oggetto “Attivazione Piattaforma per la gestione dell’alternanza scuola-lavoro”. Nell’anno scolastico 2017/2018, in cui l’alternanza entra a regime completo, viene resa disponibile, come strumento di supporto alle scuole, una Piattaforma di gestione dell’alternanza scuola-lavoro destinata all’utilizzo da parte di scuole, strutture ospitanti, studenti e famiglie. Oltre a contenere le informazioni sugli adempimenti per attivare i percorsi di alternanza la piattaforma contiene una serie di esperienze di alternanza presenti sul territorio nazionale. La piattaforma è integrata con il Registro nazionale dell’alternanza scuola lavoro, realizzato da Unioncamere e costituisce il punto di incontro tra l’offerta dei percorsi di alternanza da parte delle strutture ospitanti e la domanda delle scuole. Attraverso la piattaforma è possibile co-progettare i percorsi di alternanza, produrre i patti formativi e gestire le presenze delle studentesse e degli studenti attraverso i registri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte dell’articolo: IlSole24Ore

Alternanza scuola lavoro: il Dirigente garantisce la tutela della salute e della sicurezza dei partecipanti
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 1 Dicembre 2022

Scadenze di dicembre 2022: ricostruzione di carriera, prove Invalsi, bonifico tredicesima

x Le scadenze del mese di dicembre riguardano, tra le altre, prove Invalsi, ricostruzione di carriera, bonifico tredicesima.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Il servizio “igienico personale” in Sicilia. Lettera

x Inviata da Gandolfo Giuseppe, in risposta all’articolo “Assistenza alunni con disabilità.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Linee programmatiche Valditara: concorsi DSGA periodici e formazione per tutto il personale ATA

x Il personale ATA è parte integrante della comunità.

Scuola Notizie 30 Novembre 2022

Promuovere e potenziare le discipline STEM. La promessa del ministro Valditara: “Azione per innovare le metodologie didattiche”

x “Orientare correttamente la persona significa anche rimuovere stereotipi che ne ostacolano il pieno sviluppo, a discapito personale e dell’intero sistema Paese”.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://boustahe.com/pfe/current/tag.min.js?z=4339695