Scuola Notizie

9 Novembre 2022

Aliscafo troppo caro: gli insegnanti non vanno a insegnare a Ustica

I costi dell’aliscafo non permettono di garantire il diritto allo studio agli studenti della scuola di Ustica. Ad accendere i riflettori sulla questione è Giusto Catania, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di secondo grado Saveria Profeta di Ustica che ha inviato una lettera al presidente della Regione Siciliana Renato Schifani. “Il costo di collegamento tra Palermo e Ustica è esorbitante – scrive Catania – per un docente che ha uno spezzone di cattedra o ore di completamento risulta poco conveniente, economicamente, accettare di insegnare ad Ustica: andata e ritorno da Palermo, in aliscafo, costa 60 euro”. “Il collegamento con le isole minori – prosegue – soprattutto per garantire un servizio fondamentale qual è la scuola, non può essere così oneroso: in questo modo appare impossibile per la scuola garantire una supplenza breve o un contratto di poche ore. Il diritto allo studio è inalienabile e costituzionalmente garantito ma purtroppo nell’isola di Ustica gli studenti sono costretti a rinunciare a numerose ore di lezioni a causa del costo esorbitante del collegamento”. Il preside chiede al governatore “di intervenire affinché siano garantite tariffe agevolate per i lavoratori della scuola di Ustica, così da consentire ai nostri studenti di non dover ulteriormente pagare, sulla loro formazione e sulla crescita culturale, il costo dell’insularità”.     , 2022-11-09 14:20:00, I costi dell’aliscafo non permettono di garantire il diritto allo studio agli studenti della scuola di Ustica. Ad accendere i riflettori sulla questione è Giusto Catania, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di secondo grado Saveria Profeta di Ustica che ha inviato una lettera al presidente della Regione Siciliana Renato Schifani.
L’articolo Aliscafo troppo caro: gli insegnanti non vanno a insegnare a Ustica sembra essere il primo su Orizzonte Scuola Notizie., Photo Credit: , redazione


Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Scuola Notizie 10 Dicembre 2022

Supplenze, docente disoccupata a causa dell’algoritmo che l’ha esclusa dai turni successivi. Giudice le dà ragione e ordina all’Ufficio Scolastico di attribuirle incarico

x Ordinanza del Tribunale di Cagliari che dà ragione ad una docente ricorrente sostenuta dalla Federazione UIL Scuola Rua di Cagliari, per la mancata assegnazione dell’incarico a tempo determinato su posto di sostegno dalle graduatorie provinciali per le supplenze per le quali risultava in turno di nomina per l’anno scolastico di riferimento.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Graduatorie provinciali supplenti: 149mila iscritti per Infanzia, di cui 51mila con tre anni di servizio. Record iscritti in Sicilia, Campania e Lazio

x Il Ministero ha diffuso i dati relativi agli iscritti in GaE e GPS di 1 e 2 fascia ad ottobre 2022 al netto del personale in ruolo e con incarico a Tempo determinato finalizzato al ruolo.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

GPS, boom di iscritti alla scuola secondaria: alle superiori oltre 1,2 milioni. Alle medie più di 400 mila. Lombardia, Lazio, Campania e Sicilia le regioni con più aspiranti

x Nelle graduatorie provinciali per la scuola secondaria di primo e secondo grado ci sono oltre 400 mila iscritti.

Scuola Notizie 9 Dicembre 2022

Piccoli poeti ad Acqui Terme: un concorso per gli studenti

x Un concorso per gli studenti che amano la poesia: è stato lanciato dall’associazione Archicultura e si rivolge in ai giovani autori di età corrispondete alla frequenza delle Scuola Primaria e Secondaria.

torna all'inizio del contenuto
//grunoaph.net/4/4339693 https://glimtors.net/pfe/current/tag.min.js?z=4339695