orizzontescuolait-–-test-di-medicina,-prove-rinviate-in-primavera-domande-saranno-pubbliche.-le-ultime-notizie-redazione

Il 2024 segna un cambiamento significativo per gli aspiranti studenti di medicina. Il sistema di Test di Orientamento e di Apprendimento (Tolc), introdotto nel 2023, viene accantonato. Le nuove prove, inizialmente previste per febbraio, sono state rinviate ad aprile e maggio.

La principale novità è l’introduzione di domande estratte da una banca dati “aperta e pubblica”, sviluppata dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (Cisia). Gli studenti avranno l’opportunità di esercitarsi su questi quesiti in anticipo, aumentando le probabilità di successo nel test.

La struttura del test rimane simile a quella dello scorso anno, con 90 minuti per rispondere a 50 domande che coprono diverse aree di studio. Gli studenti del quarto anno delle scuole superiori possono partecipare, come avvenuto precedentemente. Il Ministero sta valutando la possibilità di riconoscere i test sostenuti nel 2023 dagli studenti allora al quarto anno. Un decreto del Ministro dell’Università Annamaria Bernini, atteso nelle prossime settimane, fornirà dettagli aggiuntivi.

Le modifiche sono in parte una risposta alle polemiche e ai ricorsi legali sollevati l’anno scorso, che contestavano aspetti del test come l’equalizzazione dei voti e la gestione dei quesiti. L’introduzione di una vasta banca dati di domande pubbliche mira a contrastare questi problemi.

Il futuro del test d’accesso a Medicina rimane incerto. Il Ministro Bernini ha menzionato la possibilità di riforme strutturali, tra cui l’abolizione del test tradizionale. Una proposta prevede un semestre comune in facoltà a libero accesso, seguito da esami che determinano la graduatoria nazionale. Ciò potrebbe consentire agli studenti di non perdere un anno di studi se non superano gli esami o il test.

Per gestire l’alta domanda di matricole, le università sono incoraggiate a organizzare corsi online, in collaborazione con atenei telematici, ad eccezione delle esercitazioni pratiche. Questo aspetto potrebbe subire modifiche nel processo legislativo.

Fonte originale dell’articolo:

Leggi di più dalla fonte originale:
Test di Medicina, prove rinviate in primavera. Domande saranno pubbliche. Le ultime notizie
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *