orizzontescuolait-–-concorsi-docenti-2024,-tra-i-titoli-di-preferenza-non-rientra-il-servizio-militare.-ecco-cosa-e-cambiato-redazione

Le domande di partecipazione ai prossimi concorsi per la scuola dell’infanzia/primaria e secondaria si possono presentare sino al 9 gennaio 2024. Titoli di preferenza: lo è anche il servizio militare?

Concorso infanzia/primaria e secondaria

Come accedere alla piattaforma – le Video Guide del Ministero – la nostra VIDEO GUIDA passo dopo passo

VIDEO TUTORIAL | Concorso scuola infanzia e primaria, come fare la domanda passo dopo passo. GUIDA con Sonia Cannas

Compilazione domanda

Quella delle preferenze è una delle sezioni della domanda online, cui accedere anche tramite l’applicazione “Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”; cliccando sul link si apre la relativa pagina, quindi cliccare su “Vai al servizio”; si apre la pagina di login, per accedere all’area riservata tramite le credenziali SPID o CIE. Una volta effettuato l’accesso con le predette credenziali, si apre la pagina con la lista delle istanze aperte, ossia quelle procedure per cui è possibile presentare domanda. Accediamo alla domanda per la scuola secondaria di primo e secondo grado (la sezione è la medesima anche nella domanda per la scuola dell’infanzia e primaria), cliccando su “Vai alla domanda”:

Una volta letta l’informativa sul trattamento dei dati personali e cliccato su “Presa visione” e poi su “Avanti” in alto a destra, si procede alla scelta della Regione; cliccando su “Avanti” sempre in alto a destra, si visualizzano i dati anagrafici, di recapito e di residenza (dalla domanda è possibile modificare soltanto i dati di residenza, mentre quelli anagrafici e di recapito sono modificabili nell’area riservata del portale IOL nella sezione “Gestione profilo”). Visualizzati i predetti dati ed eventualmente modificati quelli di residenza nonché una volta cliccato su “Avanti”, si apre la pagina con le sezioni dell’istanza. Quella di nostro interesse è “Titoli di preferenza”, per accedere alla quale cliccare su aggiunti (“+”), in corrispondenza della medesima:

Effettuato l’accesso alla sezione, si visualizzano i diversi titoli di preferenza, di cui all’art. 5/4 del DPR 487/94, che è possibile inserire:

Come si può notare dall’immagine sopra riportata, l’anno di leva militare obbligatoria non è tra i titoli di preferenza e non è presente nemmeno la voce riguardante l’aver prestato lodevole servizio nelle amministrazioni pubbliche.

Quesito

Così chiede un nostro lettore:

Stavo compilando la domanda per la partecipazione al concorso e non vedo dove inserire le info relative all’anno di Leva Militare: la volta scorsa avevo inserito tra i titoli di preferenza “Aver prestato senza demerito in altra amministrazione pubblica” ma ora questa voce non é più presente. É possibile ancora inserirlo?

La risposta è negativa: non è possibile inserire la preferenza in questione.

E’ vero, come dice il lettore, che, in precedenza, tra le preferenze era prevista anche quella discendente dal fatto di aver prestato lodevole servizio nelle amministrazioni pubbliche, ma è altrettanto vero che l’articolo 5/4 del DPR n. 487/94 è stato modificato in ultimo nel 2021 e nel 2023 (DPR 82/2023), ove sono riportati i titoli di preferenza, così come nella domanda di partecipazione al concorso (considerato che non rientra più tra i titoli di preferenza non approfondiamo la differenza tra servizio di leva obbligatorio e servizio militare o civile sostitutivo svolto dopo l’abolizione della leva obbligatoria).

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

Vuoi prepararti con noi? 

La nostra offerta formativa

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Fonte originale dell’articolo:

Leggi di più dalla fonte originale:
Concorsi docenti 2024, tra i titoli di preferenza non rientra il servizio militare. Ecco cosa è cambiato
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *