orizzontescuola.it-–-portfolio-neoassunti,-chiarimenti:-dalla-versione-bozza,-alla-gestione-della-sezione,-dalle-scadenze,-alla-formazione-online-e-alla-registrazione-al-portale-in-caso-malattia-o-maternita-nobile-filippo

Sono molti, in queste ore, a chiedersi la motivazione per la quale Portfolio riporta la dicitura “Bozza”. Intanto è utile chiarire che il Portfolio disponibile sul portale “Neoassunti 2023-24” dell’Istituto INDIRE potrà essere esportato come versione completa (no bozza)

Ciò può avvenire solo se hai:

  • compilato e inviato il Bilancio iniziale delle competenze
  • documentato una Attività Didattica
  • documentato almeno un Laboratorio e/o almeno 1 Visita in una scuola innovativa
  • inserito almeno una attività nel Curriculum
  • compilato e inviato il Bilancio finale e bisogni formativi futuri
  • Compilato e inviato il Questionario di monitoraggio

Se tutte queste condizioni NON sono soddisfatte, il documento verrà esportato con la dicitura ‘Bozza’.

Le modifiche al portfolio: come farle

Domanda ricorrente dei docenti: “Ho già scaricato il portfolio completo ma poi ho apportato delle modifiche. Come posso aggiornare il documento del Portfolio?” In realtà si tratta di una casistica molto frequente in special modio se nel corso dell’anno di formazione si tenderà a far riportare solo le esperienze maggiormente significative. Tutte le attività svolte in piattaforma (tranne i bilanci ed il questionario di monitoraggio una volta inviati in via definitiva) possono essere sempre modificate/completate dopodiché sarà possibile procedere al download del Portfolio aggiornato.

La dicitura “Bozza” cosa indica e cosa è necessario fare per eliminarla e definire il percorso

Se si concludono tutte le attività previste dalla piattaforma e il Portfolio riporta ancora la dicitura “Bozza” qualcosa è certamente accaduto o non definito. Ecco alcuni passaggi a cui adempiere. È necessario verificare di aver inviato (e non solo compilato) i bilanci ed il questionario di monitoraggio.

Il nome del tutor: deve essere riportato?

Nel Portfolio non viene riportato il nominativo del mio tutor. È un problema per il docente neoassunti? No. Semplicemente non è previsto che il nominativo del tutor venga riportato nel pdf del Portfolio.

Chiarimenti del ministero su: casistiche si maternità e malattia, formazione online e valutazione

A seguire alcune FAQ molto utili messe a disposizione dall’Istituto INDIRE. Si tratta di informazioni inerenti alla necessità che ci si registri al portale in caso di malattia o assenza per maternità, la tipologia di valutazione (da parte di INDIRE o del tutor accogliente), la durata della formazione online. Eccole le FAQ:

Sono un/a docente neoassunto/a in maternità/malattia, devo registrarmi ugualmente all’ambiente di formazione per l’a.s. 2023/24?

L’obbligatorietà o meno della formazione dipende dalla data di rientro in servizio. Per avere questa informazione è necessario rivolgersi al proprio Ufficio Scolastico di riferimento.

La formazione online avrà una valutazione da parte dell’Indire o del tutor accogliente?

No. Le attività formative svolte online sull’ambiente curato da Indire non vengono valutate da Indire o dal tutor, ma saranno esclusivamente oggetto di discussione con il Comitato di valutazione.

A quante ore ammonta la formazione online?

La piattaforma non tiene conto del tempo effettivo di connessione necessario allo svolgimento delle attività online ma il tempo utile a completare le suddette attività viene considerato, in maniera forfettaria, corrispondente ad un totale di 20 ore complessive.

È previsto un attestato per le attività che ho svolto come docente neoassunto?

No. Non è previsto alcun attestato. L’esportazione del Portfolio completo (no bozza) certifica il lavoro svolto dal docente nell’ambiente online.

Fino a quando potrò utilizzare l’ambiente di formazione online? C’è una scadenza entro cui devo completare le varie attività?

L’ambiente online resterà a disposizione dei docenti fino al mese di settembre 2024. Questa è l’unica scadenza che impone Indire. Tuttavia, spesso i dirigenti indicano delle date di scadenza intermedie per lo svolgimento delle singole attività online.

Vedi anche

Altri articoli sull’anno di prova

Docenti neoassunti: come affrontare l’anno di prova, gratuito. Lezioni + confronto con l’esperta

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più:
Portfolio neoassunti, chiarimenti: dalla versione bozza, alla gestione della sezione, dalle scadenze, alla formazione online e alla registrazione al portale in caso malattia o maternità
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *