corriere.it-–-scuola:-arriva-il-decreto-per-la-carriera-dei-docenti:-bocciato-dai-sindacati-e-dal-consiglio-superiore-redazione-scuola

di Redazione Scuola

E’ una misura del Pnrr da approvare entro il 31 dicembre. Nove anni di formazione volontaria con esami e valutazione per ottenere 5.600 euro in pi all’anno. E’ pi o meno la stessa cifra che prende un tutor dopo 20 ore di aggiornamento online

Sono in arrivo i decreti attuativi per completare la riforma della formazione volontaria incentivata degli insegnanti. Si tratta di una riforma prevista dal Pnrr e contenuta in uno degli ultimi decreti del governo Draghi e del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi: un percorso di nove anni – diviso in progetti triennali – per l’aggiornamento degli insegnanti con tanto di valutazione e possibilit di essere costretti a ripetere l’anno. E’ un embrione di carriera degli insegnanti perch alla fine del percorso, passati tutti gli esami annuali e finale, chi ha seguito i nove anni di corso avr un aumento in busta paga di circa 5.600 euro e potr essere assegnato a mansioni di collaborazione con i dirigenti scolastici. L’aumento pi o meno equivalente alla cifra concessa ai tutor e agli orientatori per i tre anni del loro mandato, solo che loro ne hanno diritto dopo un corso di aggiornamento di venti ore online. Mentre il percorso disegnato dal governo Draghi per ottenere la qualifica di docente esperto molto pi impegnativo e prevede una valutazione basata anche sull’efficacia del lavoro dell’insegnante medesimo. E’ per questo che il Consiglio superiore della pubblica istruzione (Cspi) ha bocciato lo schema di decreto scritto dai ministri Valditara e Giorgetti: troppo confuso e generico.

Gli stipendi

Non si tratta di una sorpresa, i sindacati, che sono presenti anche nel Cspi, sono da sempre contrari all’introduzione di differenziazione degli stipendi e degli incarichi. Avevano avuto rassicurazioni dal ministro Valditara che di queste novit si sarebbe discusso nelle trattative del nuovo contratto, cos come era avvenuto l’estate scorsa per i tutor. Ma il Pnrr prevede che entro il 31 dicembre i decreti della Scuola di alta Formazione per l’Istruzione, dei criteri di valutazione e delle linee guida per i corsi siano emanati e cos sar.

28 dicembre 2023 (modifica il 28 dicembre 2023 | 21:30)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte originale dell’articolo:

Leggi di più dalla fonte originale:
Arriva il decreto per la carriera dei docenti: bocciato dai sindacati e dal consiglio superiore
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://rss.app/feeds/0kOk1fn8PPcBHYnU.xml

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *