orizzontescuolait-–-goggia:-introdurre-a-scuola-educazione-civica-ed-emotiva.-gli-studenti-siano-guidati-al-valore-del-rispetto-verso-laltro-redazione

Sofia Goggia, una figura non convenzionale nel mondo dello sport, ha saputo distinguersi sia come atleta di successo che come voce attiva nella società.

Campionessa olimpica di discesa libera, Goggia ha ottenuto l’oro alle Olimpiadi del 2018 in Corea del Sud e l’argento a Pechino nel 2022, a breve distanza da un grave infortunio. L’atleta, 31 anni, ha un profilo unico: oltre alla sua carriera sportiva, gestisce una fattoria con tremila galline e due mucche, ha un cane e studia Scienze Politiche alla Luiss di Roma. È anche volto di uno spot pubblicitario, dimostrando una versatilità che va oltre il mondo dello sport.

In un’intervista rilasciata a La Repubblica, Goggia si è espressa sull’omicidio di Giulia Cecchettin, evidenziando come gli atteggiamenti culturali medioevali e l’indulgenza verso il potere maschile siano ancora presenti nella società moderna. Goggia ha sottolineato la necessità di combattere questi fenomeni attraverso l’educazione civica ed emotiva nelle scuole, per far sì che i giovani diventino anticorpi contro la violenza.

Le sue parole evidenziano una profonda preoccupazione per i modelli aggressivi diffusi dai media e per il rischio che l’intelligenza artificiale, se non regolamentata, possa avere un impatto negativo sul pensiero umano.

Le riflessioni mostrano come Goggia non sia solo un’atleta eccezionale, ma anche una persona profondamente consapevole dei problemi della nostra società.

Fonte originale dell’articolo:

Leggi di più dalla fonte originale:
Goggia: Introdurre a scuola educazione civica ed emotiva. Gli studenti siano guidati al valore del rispetto verso laltro
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *