orizzontescuola.it-–-violenza-sulle-donne,-mattarella-ai-giovani:-lamore-non-e-egoismo,-ma-e-dono,-gratuita-e-sensibilita-[video]-redazione

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo nono messaggio di fine anno, ha condiviso parole di saggezza e di profonda riflessione, rivolgendosi in particolare ai giovani.

Il suo discorso ha toccato temi cruciali come l’amore, la violenza sulle donne e l’importanza di un approccio sensibile e rispettoso nelle relazioni.

Mattarella ha espresso una forte condanna nei confronti della violenza sulle donne, definendola come “la più odiosa”. Il suo intervento sottolinea la necessità di un impegno collettivo per contrastare questo grave problema sociale. La lotta contro la violenza di genere richiede un cambiamento culturale profondo e l’impegno di tutta la società.

Il presidente ha dedicato una parte significativa del suo discorso ai giovani. Con un linguaggio diretto e chiaro, ha voluto trasmettere un messaggio importante sul vero significato dell’amore. “L’amore non è egoismo, possesso, dominio, malinteso orgoglio”, ha dichiarato Mattarella, sottolineando che l’amore autentico si basa su valori come il dono, la gratuità e la sensibilità.

Le parole di Mattarella invitano a una riflessione profonda sulle dinamiche delle relazioni interpersonali, in particolare quelle amorose. Educare i giovani a relazioni basate sul rispetto reciproco, l’empatia e la comprensione è fondamentale per costruire una società più giusta e inclusiva.

Discorso di fine anno, Mattarella: “Giovani estranei e disorientati, c’è bisogno di loro speranza e novità. Democrazia è voto, non stare sui social”

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più qui:
Violenza sulle donne, Mattarella ai giovani: Lamore non è egoismo, ma è dono, gratuità e sensibilità [VIDEO]
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *