tecnicadellascuola.it-–-decreto-milleproroghe-in-gazzetta-ufficiale:-prevede-una-revisione-del-dimensionamento-scolastico-con-185-autonomie-in-piu-reginaldo-palermo

decreto milleproroghe

Il decreto legge 215, denominato milleproroghe, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre.
Entra in vigore il 31 dicembre e entro il 28 febbraio 2024 dovrà essere convertito in legge dal Parlamento.

L’articolo 5 contiene le norme sulla scuola, di cui abbiamo già ampiamente parlato.
La disposizione più importante riguarda il tema del dimensionamento scolastico e consentirà alle Regioni di aumentare del 2,5% il numero delle autonomie scolastiche rispetto a quello previsto dal decreto interministeriale 127 del giugno 2023 che le riduceva.
Nel concreto, a livello nazionale, si parla di 185 posti in più: si va da poche unità per regioni come Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Marche, Sardegna e Umbria fino a 18 sedi in più per la Sicilia, 21 per la Campania e 28 per la Lombardia.
Con questa operazione il Governo intende dare una risposta, seppure parziale, alle Regioni che hanno mal digerito i tagli delle autonomie scolastiche ma sembra anche voler “aprire” alla possibilità di dare più spazio alle figure dei docenti “vicari” che, soprattutto nelle sedi oggetto di accorpamento, assumeranno di fatto un ruolo organizzativo rilevante.
Anche se per la verità tale apertura viene considerata ampiamente inadeguata dalla stessa Associazione nazionale dei collaboratori dei dirigenti scolastici.
Rispetto alle anticipazioni che avevamo dato, resta confermata la data del 5 gennaio come termine entro il quale le Regioni potranno rivedere il Piano di dimensionamento per il 2024/25.
Ed è confermata anche la previsione di attingere al Fondo per il Miglioramento dell’offerta formativa per finanziare l’operazione di aumento del 2,5% delle autonomie scolastiche.

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più qui:
Decreto Milleproroghe in Gazzetta Ufficiale: prevede una revisione del dimensionamento scolastico con 185 autonomie in più
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.tecnicadellascuola.it/feed

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *