orizzontescuolait-–-concorso-docenti-secondaria,-ecco-il-bando:-domande-dall11-dicembre-al-9-gennaio-requisiti-per-partecipare-e-prove.-con-video-tutorial-redazione

Pubblicato il bando del concorso docenti 2023 per la scuola secondaria, la prima procedura prevista dalla fase transitoria del Pnrr. Le domande si possono inoltrare dall’11 dicembre fino al 9 gennaio ore 23:59. I posti messi a bando sono 20.575 suddivisi per primo e secondo grado ma si attende una ulteriore integrazione.

Requisiti di partecipazione

Per partecipare al concorso straordinario ter per la scuola secondaria di primo e secondo grado, per i posti comuni, bisogna avere almeno uno dei seguenti requisiti:

Gli ITP (tabella B del DPR 19/2016) possono accedere con

  • abilitazione oppure
  • diploma di accesso alla classe di concorso (il requisito sarà in vigore fino al 31 dicembre 2024).

Il titolo di accesso deve essere conseguito entro il 9 gennaio 2024 e anno scolastico 2023/24 non conta. CHIARIMENTIù

Chi ha solo la laurea è escluso. Ecco quando potrà partecipare

Per i posti di sostegno, invece, è necessario avere, oltre al titolo di accesso alla classe di concorso,  il diploma di specializzazione per il grado richiesto. Posti sostegno, non va inserito diploma o laurea di accesso al corso di specializzazione. Non dà punteggio. FAQ

Il titolo deve essere in possesso entro la scadenza per la presentazione della domanda; è previsto l’inserimento con riserva per chi ha conseguito il titolo estero ed entro la data di scadenza del bando ha presentato la domanda di riconoscimento.

N.B. I titoli di accesso e i titoli valutabili per la graduatoria devono essere in possesso entro la data di scadenza per la presentazione della domanda. L’unica riserva è prevista per il riconoscimento del titolo conseguito all’estero (il riconoscimento, non il titolo stesso).

Possono partecipare anche i docenti di ruolo; i 24 CFU non possono essere sostituiti da abilitazione per altro grado

Il PDF con il numero di posti a bando per classe di concorso e regione.

Autorizzata l’integrazione di ulteriori 14mila posti. Si attende la distribuzione dei posti per classe di concorso e regione

PROGRAMMA per prova scritta e orale parte generale e per classe di concorso [PDF]

Vuoi prepararti con noi? 

La nostra offerta formativa

Come si compila la domanda

Le guide del Ministero

L’accesso alla piattaforma e il pagamento del contributo da 10 a 40 euro

Tutte le FAQ del Ministero (aggiornate al 29 dicembre 2023)

Sono in possesso sia dei 24 CFU che dei tre anni di servizio: quale titolo è più conveniente inserire

Concorsi scuola, quali “vantaggi” hanno i docenti con tre anni di servizio?

Le prove: scritta, orale e la valutazione dei titoli

Si potrà scegliere al massimo una classe di concorso della secondaria di primo grado + massimo una classe di concorso della secondaria di secondo grado + procedure sostegno, se in possesso dei rispettivi titoli.

Si può scegliere solo una regione, per tutte le procedure alle quali si ha accesso.

I concorsi si articoleranno in una prova scrittauna prova orale (con eventuale prova pratica per le classi di concorso che la prevedono) e la valutazione dei titoli.

La prova scritta consisterà in un test a scelta multipla, con domande su ambiti pedagogico, psicopedagogico, metodologico e l’uso didattico delle tecnologie.

Ecco le Istruzioni tecniche per lo svolgimento della prova scritta. Ci sono alcuni divieti

Come si svolge prova scritta. Possibile già a febbraio 2024? In quanti giorni è prevista

Una sola prova scritta per classi di concorso e sostegno [VIDEO]

Durante la prova orale, i candidati dovranno dimostrare competenze nelle attività di sostegno all’alunno con disabilità, progettazione didattica e curricolare, e anche la capacità di comunicare in lingua inglese almeno al livello B2.

Per superare ciascuna prova è necessario totalizzare almeno 70 punti su 100 disponibili. La valutazione complessiva sarà data dalla somma dei punteggi ottenuti nelle prove scritte, orali e dei titoli accademici, scientifici e professionali.

Ci saranno specifiche indicazioni per la richiesta di eventuali ausili e tempi aggiuntivi. Tutelate le donne in gravidanza e in allattamento.

I titoli

Concorso scuola, è valido il servizio prestato senza titolo? Ecco le FAQ del Ministero

Concorso docenti secondaria, valutazione servizi: quali servono solo come titolo d’accesso e quali per riserva 30% e punteggio

Chi può inserire la preferenza “lodevole servizio”? [VIDEO]

Concorsi docenti infanzia primaria e secondaria: inserimento invalidità civile nella domanda. GUIDA IMMAGINI

Punti per titolo d’accesso. Abilitati avranno punteggio aggiuntivo

La graduatoria di merito

Sarà formata dal numero dei candidati vincitori corrispondenti al numero dei posti a bando per la classe di concorso in oggetto in quella regione. Le graduatorie saranno scorse solo per coprire i posti degli eventuali vincitori rinunciatari.

A parità di punteggio ci sarà la preferenza di genere [TABELLE]

Concorsi scuola 2023: non ci saranno idonei, solo vincitori. Dopo 6 mesi un nuovo concorso

Nella graduatoria bisognerà tener conto delle RISERVE per le categorie protette, nonché della speciale riserva del 30% dei posti.

Concorsi infanzia primaria e secondaria, come si forma graduatoria. Quando scatta riserva posti

Invalidità e legge 104: quali vantaggi in graduatoria

Concorso secondaria 2023, non prevede abilitazioni a cascata per chi supera le prove

La riserva di posti del 30%

In ottemperanza al decreto-legge 73/2021, è stata introdotta una riserva di posti del 30 percento per ciascuna regione, classe di concorso e tipologia di posto, a favore di coloro che hanno svolto 3 anni di servizio presso le scuole statali nei 10 anni precedenti. Le TABELLE per classe di concorso

Utili per riserva dei posti anche un anno di servizio specifico e 2 in altro grado. In tanti hanno il requisito, ma ci si ferma al 30% 

Come funziona la riserva. Esempi

Le assunzioni

Possibili già dal 2024/25. Concorso docenti 2023 scuola secondaria non è abilitante. Per i vincitori percorso da 30 o 36 CFU prima del ruolo definitivo

N.B. L’articolo potrà eventualmente essere aggiornato con nuove info e precisazioni.

Domanda già inviata

Mi accorgo di un errore. Entro il 9 gennaio è possibile un nuovo inoltro. A cosa fare attenzione

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

Concorsi scuola 2023, requisiti di accesso per presentare la domanda. RISPOSTE AI QUESITI

____

La piattaforma del Ministero con tutte le indicazioni per il concorso docenti scuola secondaria 2023

Tutti i documenti per il concorso

BANDO

Allegato A_DM 205-26.10.2023_PROGRAMMI PARTE GENERALE 

Decreto n. 205 del 26 ottobre 2023

TABELLA TITOLI [PDF]

La guida di Orizzonte Scuola per compilare la domanda.

Indice

00:00 Introduzione

01:42 La domanda

02:30 Titoli di accesso

07:32 Posto di sostegno

08:31 Titoli di servizio

11:54 Altri titoli valutabili

16:09 Titoli di preferenza

17:35 Altre dichiarazioni

18:11 Pagamento

19:52 Inoltro della domanda

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più:
Concorso docenti secondaria, ecco il BANDO: domande dall11 dicembre al 9 gennaio. Requisiti per partecipare e prove. Con VIDEO TUTORIAL
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *