tecnicadellascuola.it-–-due-docenti-di-29-anni-tra-i-morti-nello-scontro-frontale-stradale-di-natale-a-barberino-del-mugello:-incarnavano-la-miglior-gioventu-alessandro-giuliani

Nel pomeriggio di Natale, alle ore 16,35, tre persone sono morte in un importante incidente stradale lungo una strada provinciale in via Del Lago a Barberino del Mugello, vicino Firenze: lo scontro frontale è stato fortissimo, con una delle due automobili che subito dopo l’impatto si è anche incendiata. I tre occupanti non ce l’hanno fatta ad uscirne indenni: sono deceduti un uomo di 58 anni e due giovani, un uomo e una donna, entrambi di 29 anni. Il giorno dopo sono state rese note le loro generalità: il 58enne si chiamava Leonardo Nutini e la coppia di 29enni Ester Raccampo e Edoardo Lombardi. I due giovani erano entrambi insegnanti.

L’agenzia Ansa riporta che “Raccampo, era originaria di Borgo San Lorenzo ed insegnava italiano, storia e geografia alla scuola secondaria di primo grado ‘Lorenzo de’ Medici’ di Barberino mentre Lombardi, originario di Pistoia, viveva a Borgo San Lorenzo e al momento insegnava all’istituto comprensivo di Scarperia e San Piero a Sieve.

“Conoscevo Leonardo e la sua famiglia – ha detto il sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti -. Era una persona molto gioviale, frequentava il paese come lo ricordano gli amici con i post su facebook. Sono scosso e vicino alla famiglia come è scosso San Piero a Sieve e il Mugello per la tragedia avvenuta. Come sindaco rivolgo le mie condoglianze alle famiglie”.

“Una tragedia che colpisce le nostre comunità – ha scritto su facebook Paolo Omoboni, sindaco di Borgo San Lorenzo -. Ester, Edoardo, Leonardo hanno perso la vita in un terribile incidente stradale. Mi stringo ai loro familiari in questo momento dove ogni parola in piu’ suona vuota”.

Secondo il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, “quando una giovane vita si interrompe, resta solo un indicibile dolore. Il mio cordoglio si unisce a quello di molti altri per la morte di Edoardo Lombardi. Un uomo di 29 anni che incarnava la miglior gioventù. Con la sua attività di studio e ricerca, svolta anche per l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia, ha contribuito a rendere più ricchi tutti noi”.

E proprio l’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Pistoia, in una nota, ricorda Lombardi “nostro caro amico, abile ricercatore storico e consigliere dell’Isrpt da tanti anni”.

Edoardo Lombardi “si era laureato in scienze storiche all’Università degli Studi di Firenze, poi era diventato il responsabile della nostra biblioteca, ruolo che ha ricoperto fino a poco tempo fa, guadagnandosi il rispetto e l’ammirazione di tutti. Si era distinto per la sua attività di ricerca storica e di didattica con le scuole del territorio. I suoi campi di studio erano la Repubblica Democratica Tedesca, l’occupazione tedesca in Italia, il confine orientale. Era membro della redazione della rivista ‘Farestoria. Società e storia pubblica’. Sebbene giovanissimo, aveva già all’attivo due curatele e una monografia di grande valore”.

L’Istituto storico della Resistenza di Pistoia ricorda di avere conosciuto anche Ester Raccampo: “Insegnante capace e intelligente, sua compagna di vita, con cui aveva stretto un forte legame di amore e con la quale si era trasferito a Borgo San Lorenzo”.

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Due docenti di 29 anni tra i morti nello scontro frontale stradale di Natale a Barberino del Mugello: incarnavano la miglior gioventù
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.tecnicadellascuola.it/feed

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *