orizzontescuolait-–-pallavolo-per-i-maschi,-danza-per-le-femmine:-polemica-a-roma-per-i-tornei-di-genere.-i-genitori-infuriati:-“una-vergogna”-redazione

In una scuola della provincia di Roma si è deciso di dividere le attività sportive per genere, provocando malcontento e proteste tra gli studenti e alcuni genitori.

Come segnala Il Caffé, Il torneo di pallavolo, tenutosi il 20 dicembre, era riservato esclusivamente ai ragazzi, mentre la gara di ballo del giorno seguente, il 21 dicembre, prevedeva solo la partecipazione femminile. La decisione, presa dall’insegnante di educazione motoria e sostenuta dalla dirigente scolastica, ha suscitato indignazione.

Nonostante le proteste degli studenti e di alcuni genitori, le richieste di parità sono state trascurate, con la promessa che le “situazioni miste” potrebbero essere considerate nei “prossimi anni”.

La decisione rappresenta un netto contrasto con la tendenza alla parità di genere che si è diffusa nelle scuole. In una scuola considerata progressista e aperta, la divisione per genere nello sport sembra un anacronismo sorprendente.

Un genitore ha presentato un reclamo formale, sottolineando l’assurdità di limitare gli studenti a sport basati sul genere, definendolo contrario ai principi di parità e vergognoso ai giorni nostri. Un padre ha chiesto misure immediate contro l’insegnante responsabile e un riconoscimento della protesta delle studentesse.

È emerso che anche i compagni maschi non hanno mostrato solidarietà nei confronti delle loro compagne di classe. Solo un ragazzo ha appoggiato apertamente la protesta delle ragazze, evidenziando una mancanza generale di supporto e consapevolezza tra gli studenti.

Fonte originale dell’articolo:
Leggi di più:
Pallavolo per i maschi, danza per le femmine: polemica a Roma per i tornei di genere. I genitori infuriati: “Una vergogna”
La pagina Feed Rss che ha generato l’articolo:
https://www.orizzontescuola.it/feed/

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *