pensioni-docenti-e-ata,-ancora-da-rilevare-il-59,19%-delle-posizioni.-ministero-sollecita:-devono-essere-gestite-entro-il-12-gennaio

Con nota del 21 dicembre il Ministero dell’istruzione e del merito comunica che, relativamente al monitoraggio delle posizioni dei pensionandi, da un’estrazione dati effettuata in data 20 novembre dal Gestore dei Sistemi Informativi, è emerso che, su una platea di 31.242 pensionandi, sono state completate soltanto 7.515 posizioni, pari al 24,05% della platea, e che rimangono ancora da rilevare ancora 18.493 posizioni, pari al 59,19% della platea.

Il Ministero chiede che vengano ultimate le operazioni, tenuto conto che le posizioni dei pensionandi dovranno essere gestite entro la data ultima del 12 gennaio 2024.

Il monitoraggio non riguarda i dirigenti scolastici, per i quali le domande di pensionamento sono aperte fino al 28 febbraio, né le eventuali domande
cartacee.

Leggi anche Pensioni personale scuola, attive le funzioni di monitoraggio. NOTA

Nota

Fonte originale dell’articolo:
Altro qui:
Pensioni docenti e ATA, ancora da rilevare il 59,19% delle posizioni. Ministero sollecita: devono essere gestite entro il 12 gennaio

Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *